ROMA: SEMINARIO WORKSHOP: L'IPNOSI REGRESSIVA EVOCATIVA  E LA PRATICA DELL'UNO

ROMA: SEMINARIO WORKSHOP: L'IPNOSI REGRESSIVA EVOCATIVA E LA PRATICA DELL'UNO

08/06/2014 - Roma Centro Congressi i Cavour Via Cavour 50/A (vicino alla Stazione Termini)

Tutte le ipnosi in diretta

Elenco completo news

©IPNOSI EVOCATIVA ©IPNOSI EVOCATIVA DI PERSONALITA'

(04/02/2014)

©IPNOSI EVOCATIVA     ©IPNOSI EVOCATIVA DI PERSONALITA' ©MULTIPLE PERSONALITY HYPNOSIS ©MPH : L'IPNOSI DELLA PERSON...

L inferno e ' fuori e dentro. Che differenza fa? Potresti essere Stato tu l hitler di Stesso e buchenwald poteva essere a un certo punto della tua vita la tua folle Depressione che portavi dentro lontano dagli affetti isolato al freddo. La tua cella chiusa con le chiavi potrebbe essere il tuo dentro e tu il secondino di Stesso. Come puoi evitare l inferno di un lavoro che non sopporti che non ti da in cambio Se poi hai un secondino dentro che non ti fa Mouvere. Facciamo entrate aria dentro E poi mandiamo a calci quell inferno che fuori ci aspetta ogni buona mattina. Nessuno allora , neanche chi ci ama ci giudichera ' male per questo.

(Redroses)

Tutti i garriti

I libri del Dr. Bona Nel nome dell'Uno

«Parlare con un Angelo che affiora dalla trance é certamente un’esperienza mozzafiato, una comunicazione che va oltre le parole e che coinvolge ogni registro vibrazionale: la mente, l’anima e il cuore.» Cosě Angelo Bona, psicoterapeuta e anestesista, descrive le straordinarie esperienze di channeling di una sua nuova paziente “astronave” dell'Uno.

Il profumo dei fiori d’Acacia, l’ipnosi regressiva e la via del Samadhi

Lungo il cammino di ritorno a noi stessi, le vite assopite nel cuore si destano e raccontano un raggio di luce che conduce a Dio, seguendo l'essenza dell'uno: il profumo dei fiori d'acacia. L'esposizione di casi clinici reali e la loro attenta interpretazione si inseriscono in una sintesi unitaria, dove il nucleo simbolico dell'acacia rappresenta un'importante chiave di lettura.

Tutti i libri del Dr. Bona

Domanda e risposta

Si avvertono gli utenti del sito che le risposte dell'A.I.I.Re., gli interventi nel blog e nel forum sono di natura amichevole e non sostitutivi di una consulenza professionale diretta.

parlare con il padre

Risposta a: Daniela - 27/07/2012

Salve dottore, ho perso mio padre da poco tempo; č finto improvvisamente e mi ha lasciata un vuoto incolmabile .....per tutto quello che non gli ho detto.....per tutto quello che non ho fatto per lui..... Poi mi č giunta voce del channeling e della possibilitŕ di chiarirmi le idee. Lei puň aiutarmi? grazie

Risposta:

Cara Daniela, mi raccomando, non considerare tuo padre "DEFUNTO". Non offendere l'eternitŕ della sua anima e ricorda sempre che ti sta ascoltando ed č pronto ad aiutarti e a chiarire tutti i vostri discorsi. Smetti di concepire la MORTE come MORTE, essa č soltanto la continuazione della Vita. Buona Vita Angelo Bona 3279011694

Indietro