Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Questo sito non usa cookie di profilazione. Puoi continuare a navigare in questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccare su “Accetto” permettendo il loro utilizzo. Per ulteriori informazioni consulta la nostra privacy policy.  

FAQ  |  LINKS AMICI  |  LOGIN  |  REGISTRATI

Tutte le ipnosi in diretta

Elenco completo news

Swiss-Italian Antiaging Neuron Centre

(16/07/2017)

Sono felice di comunicarti che la mia collaborazione con il  Genoma Group, il laboratorio genetico romano più importante d’Europa e con il Labor Team, la...

Tutte le news e gli articoli

Anche se apparentemente lontana, nel mio cuore sempre fedele. La fortuna d'averti incontrato mi permette di comprendere,con luce diversa, le avversità della vita. Faccio che sia Buona. :-)

(Manuela)

Tutti i garriti

I libri del Dr. Bona L'Arte della levatrice, l'ipnosi evocativa della vita prenatale.

Buona lettura!

Il palpito dell’Uno, l’ipnosi regressiva e i colloqui con gli Spiriti Maestri

L'incontro del dottor Bona con un paziente, Davide, senza alcun problema psicologico, apre scenari insospettati sulla dimensione dell'anima. La trance ipnotica di questo paziente-non-paziente sfocia in territori oltre confine, ove altissime Guide Spirituali affrontano i grandi temi dell'umanità: l'Amore, la società contemporanea, la morte, la meditazione, il male, la malattia, il tempo.

Nel nome dell'Uno

«Parlare con un Angelo che affiora dalla trance é certamente un’esperienza mozzafiato, una comunicazione che va oltre le parole e che coinvolge ogni registro vibrazionale: la mente, l’anima e il cuore.» Così Angelo Bona, psicoterapeuta e anestesista, descrive le straordinarie esperienze di channeling di una sua nuova paziente “astronave” dell'Uno.

Il profumo dei fiori d’Acacia, l’ipnosi regressiva e la via del Samadhi

Lungo il cammino di ritorno a noi stessi, le vite assopite nel cuore si destano e raccontano un raggio di luce che conduce a Dio, seguendo l'essenza dell'uno: il profumo dei fiori d'acacia. L'esposizione di casi clinici reali e la loro attenta interpretazione si inseriscono in una sintesi unitaria, dove il nucleo simbolico dell'acacia rappresenta un'importante chiave di lettura.

Tutti i libri del Dr. Bona

Torna ad elenco completo post

Il cipcipblog dell'AIRe: post completo e commenti

Sai che tutti noi abbiamo un tyrannosaurus rex nel cervello? Si chiama amigdala. Ti insegno ad ammansirlo con la vitamina D e l'ipnosi regressiva evocativa

Cara  anima amica,

forse non sai che esistono dentro il nostro cervello due mandorle, due centraline che governano la paura e l'aggressività. Si chiamano amigdale  e gestiscono le tue e le mie emozioni.

L'amigdala è  la sede della memoria emozionale e dei piú lontani stati d'animo legati ad eventi passati ed anche antichissimi come quelli accaduti in nostre ipotetiche vite precedenti.

L'amigdala è quindi un archivio della nostra memoria esistenziale e karmica (cronaca dell'akasha)  che entra in funzione prima che noi comprendiamo razionalmente l'accaduto.

E' molto importante dire che queste due "mandorle" situate dietro i nostri occhi governano le reazioni accultate nella parte piú antica del nostro cervello, quella che deriva filogeneticamente dai rettili.

Ebbene si, non dobbiamo pensare di essere solo mammiferi e primati sapiens, ma dobbiamo valutare che dentro di noi esiste ancora l'R-cortex, come lo chiamava il grande neuroscienziato americano MacLean, cioè la parte anatomica del nostro cervello rettiliano.

Si legge in giro per internet che i rettiliani sarebbero alieni  serpente provenienti da altre dimensioni riuniiti in una Fratellanza Babilonese con il vizietto di controllare l'umanità per scopi di potere. David Icke docet.

Mi dispiace deludere i lettori di fantascienza : noi tutti siamo rettiliani e l'R-complex non è una parte di encefalo di un qualche Blade Runner o umanoide crudele, ma una porzione anatomica che racchiude i nostri istinti innati, le ritualità, la gerarchia, l'aggressività, la territorialità e soprattutto la legge di sopravvivenza.

MacLean parlava di un triune brain, di un cervello tripartito suddiviso in R-complex, in sistema limbico e in corteccia cerebrale.

Bene. Devi sapere che l'amigdala è come dicevo la centralina della paura e della aggressività. Se dall'ambiente giunge una percezione di pericolo l'amigdala si emoziona favorendo i comportamenti di attacco, fuga, di difesa e di violenza.

Leggo su Nature che l'amigdala riconosce le mimiche facciali del potenziale nemico come un radar visivo che pone priorità a ció che inquadra nello schermo e non  a ció che giunge al soggetto dalla via uditiva e verbale.

L'amigdala ricorda e diventa iper reattiva ad esempio nei soggetti traumatizzati dall'attacco terroristico avvenuto durante la maratona di Boston nel 2013 studiati con la fRMI (Risonanza Magnetica Funzionale).

Alterazioni morfologiche e funzionali dell'amigdala sono state riscontrate nei soggetti  artefici di violenza domestica e di femminicidio.

Si sa ancora che la serotonina riequilibra la funzione dell'amigdala controllando l'aggressività e l'autoaggressività.

Sappiamo ancora che la vitamina D è il piú importante stimolo alla sintesi genetica della serotonina agendo sul gene TPH2

 

Dopo tutte queste considerazioni urge una domanda direi terrificante. Come mai esiste una epidemia di carenza di vitamina D nella popolazione? Come mai la medicina e la scienza non informano la popolazione della importanza della vitamina D come regolatrice delle nostre amigdale e quindi della nostra aggressività? Come mai non dicono che la vitamina D previene il cancro?

Non è una ipotesi, ma una certezza. Questa è la ragione della crescente aggressività sociale a cui assistiamo attoniti ogni giorno. Le amigdale di miliardi di persone sono allo sbando, fuori controllo.

Senza vitamina D e quindi senza serotonina le due amigdale, i due potenziali occhi del diavolo , sono deprivati del controllo corticale.

 

A chi giova questa epidemia di aggressività? A cosa serve? Forse al neuromarketing? Forse al consumismo, alla malattia di massa, alla guerra?

Come mai i telegiornali quotidiani, i videogiochi dei nostri figli, i film, i talk show aggressivi, le risse politiche continue sulla stampa quotidianamente devono irritare le nostre amigdale?

Come mai piú dell'80% dei pazienti che visito hanno la vitamina D sotto le scarpe e vivono paure e rabbie a volte incontrollabili?

Esiste un programma di irritazione e di violenza volto ad uno scopo di potere?

Esistono correlazioni tra scie chimiche e carenza di vitamina D come si comprende da questi due documenti?

scie chimiche e vitamina D

scie chimiche e vitamina D

 

L'ipnosi regressiva evocativa è un grande equilibratore delle memorie karmiche ed esistenziali dell'amigdala. Tramite l'abreazione, la liberazione delle paure, della rabbia latente è possibile guarire e direi disinnescare i conflitti profondi.

Il compenso neurologico della serotonina, l'acquietamento dell'amigdala, la purificazione delle tessere karmiche dalle centraline della rabbia ci puó condurre alla serenità, alla pace e alla congiunzione con l'Uno.

 

Quindi mi raccomando, non lasciatevi accecare l'anima e non lascitevi inconsapevolmente rompere le amigdale. Tenete spente le TV, lasciate perdere i politici ed i rituali ossessivi e fanatici. Riequilibrate la vostra serotonina e la vitamina D e praticate meditazione, yoga ed ipnosi regressiva evocativa.

In primo luogo chiedete al vostro medico di dosare con un semplice prelievo di sangue la vitamina D che si chiama  25OH D e saprete quanta serotonina producete. Di conseguenza saprete se le vostre amigdale sono sotto controllo.

Il valore utile di vitamina 25OHD è 70 ng/ml oppure 140 nmol/l. La vitamina D è tossica oltre i 100 ng/ml e i 200 nmol/l. Non potete somministrarvela da soli. Il dosaggio è soggettivo, non fate tentativi personali, occorre uno specialista competente. Se volete vi posso aiutare ad riequilibrare la vitamina D con il TAGLIANDO.

 

Domande: Vi sentite aggressivi o autoaggressivi? Vi rendete conto che viviamo in una società rettiliana? Sapete riconoscere i rettili? Qual'é il valore della vostra vitamina D? Come mai non ci dicono che senza vitamina D e serotonina abbiamo le amigdale allo sbando e siamo molto piú aggressivi? E' un complotto o stiamo perdendo la via dell'Uno?

Sapete che non è difficile ammansire il vostro tyrannosaurus rex cerebrale?

 

Buona Vita Angelo Bona

 

- SEMINARIO DEL 12 OTTOBRE Come seconda news ti avverto che sono iniziate le iscrizioni al SEMINARIO-WORKSHOP : L'IPNOSI REGRESSIVA EVOCATIVA E LA NUTRIGENOMICA DELL'ANIMA che si terrà a Milano il 12 ottobre 2014.
 
 Ecco il programma Sarà dei nostri Maria Teresa che canalizzerà Ognanios. Per i già sicuri vi lascio il numero a cui telefonare per informazioni e iscrizioni: tel  3209152939.

 

- eBookeria: non da ultimo ti informo che è online la mia eBookeria, la mia nuova libreria con tanti miei libri inediti  che annullano la distanza tra voi e me. Una eBookeria a centimetro zero. EBookeria

 

- Articoli da leggere:

Scie chimiche e vitamina D

metalli tossici e vitamina D

Postato il: 25/07/2014 | Letto 12.401 volte | 

News ed informazioni utili

PER INFORMAZIONI E APPUNTAMENTI  con il dott. Angelo Bona tel 3279011694. Dalla Svizzera tel. 079 9575768.
Lo studio del dott. Bona si trova a Como/Vacallo a mezz'ora da Milano e a quindici minuti da Lugano. Si consiglia uscita Como/Lago prima dell'ultima uscita della dogana di Brogeda. Uscendo a Como/Lago non occorre il contrassegno autostradale. Seguire per Maslianico e dopo la dogana di Maslianico inizia subito Vacallo. Proseguire in salita immettendosi a destra sulla strada comunale. Superare la prima chiesa e lasciare a destra il ristorante Conca Bella. Tenere sempre a destra in salita fino a Vacallo Piazza, con la seconda chiesa parrocchiale. Voltare a sinistra per via Bernasconi e dopo 200 metri prendere a destra via Rossolino 2/A.

 

TAGLIANDO. Puoi eseguire un check up di prevenzione e cura! Il favoloso TAGLIANDO!

 

DNA VITAMIN D TEST. La più aggiornata diagnostica e prevenzione genetica.
DNA VITAMIN D TEST

 

S.O.S SKYPE. Richiesta urgente di colloqui via Skype con il dott. Bona.

 

LA MIA PAGINA FACEBOOK. Dai un'occhiata alla mia pagina Facebook!

 

PER GLI AGGIORNAMENTI SUI MIEI ARTICOLI  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Non perderti nemmeno un post: iscriviti alla Newsletter!

Indirizzo email non inserito
L'indirizzo email inserito non è valido

 Autorizzo AIIRe a inviarmi via mail notizie in merito a nuovi post, eventi, libri e novità. I tuoi dati verranno trattati nel rispetto del Regolamento Europeo 2016/679 (GDPR), come riportato nella nostra Privacy policy
Per iscriversi alla newsletter occorre autorizzare il trattamento dei dati


Commenti al post31 Commenti al post

Commenta anche tuScrivi anche tu

silvia

21 agosto 2014, 14:56

Adoro il sole fonte primaria di vitamina D. Amo l'acqua fonte di vita. Amo la terra che mi ospita. Amo gli animali miei fratelli.

 0   |    0
Avatar arbusto

arbusto

30 luglio 2014, 20:06

Ciao a tutti, riguardo il commento di fra, vorrei dire che secondo ricerche da lui descritte, risulta l esistenza di altre forme d esistenza, in cui esseri cosidetti alieni, hanno poteri telepatici sulla mente umana. La mia opinione personale, secondo la mia intuizione, avverte che qualcosa di vero in queste ricerche, esiste. Infatti avevo gia fatto un commento, chiamando predarori coloro, oltre l essere umano,che si nutre della nostra energia.
Inoltre, aggiungo, sempre per intuito, non sono una scienziata, ma una persona molto sensibile,
che la natura, il creato, ha sviluppato tutte le risorse, affinche' l umanita' continui il suo percoso evolutivo, anche dopo essere torturati nell anima, propio perche' siamo immensamente amati.

 1   |    0
Avatar Risveglio

Risveglio

30 luglio 2014, 12:59

Dato che ognuno di noi ha in se' una parte rettiliana e dato che ogni giorno decidiamo e scegliamo di farla prevalere o meno... mi sembra strano pensare ad altri esseri superiori che hanno lo scopo di manipolare o indurre a certi comportamenti. Quindi noi non saremmo liberi, insomma non siamo noi che decidiamo... allora chi siamo? E che ci stiamo a fare? Mi sembrano teorie terroristiche queste e una bella scusa per non agire e non fare nulla.

 0   |    0
Avatar tortorella

tortorella

30 luglio 2014, 12:03

Io so che qui sulla terra viviamo in una Densa dimensione, ma il nostro compito è sbrogliare la matassa per elevarci nello spirito ed essere leggeri, sempre più leggeri, fino a volare..In fin dei conti, più le prove sono difficili, più coraggio e forza dobbiamo avere per superarle e temprarci.E maggiori risultati otteniamo ai fini della nostra evoluzione.
Concordo con le parole di Josè e mi piacerebbe che Fra mi chiarisse meglio ciò che intende dire con " illusione di evoluzione karmica" come prigione virtuale. In ogni caso, chiunque siano i rettiliani e chiunque voglia manipolarci, da se stessi si riparte con umiltà e soprattutto apertura del Cuore:tutto il resto è noooiaaa

 0   |    0
Avatar jose asdrubale

jose asdrubale

29 luglio 2014, 16:06

Salve Fra,ho letto qualcosa di David Icke che mi sembra molto concentrato in una divulgazione riguardo la presenza di esseri allieni che ci hanno manipolato e ci controllano dai tempi.Anche Bankeris parla di interventi di altre razze per favorire l’evoluzione dei terrestri.Ma non ho inteso quale importanza abbia se la nostra parte di cervello rettiliano è natia o indotta poiché alla fine è dentro di noi ed è quella che agisce in un certo modo se prevale.Se poi gli esseri che hanno sviluppato in prevalenza la parte rettiliana e comandano sono figli di altre stelle o figli di terrestri ormai abbitanti a pieno titolo di questo mondo,quale importanza ha dal punto di vista evolutivo?Come possiamo evolvere quali esseri spirituali se non esperimentando, imparando, aprendo il cuore ed imparando l’Amore di vita in vita? Lo domando perché mi interessa cosa pensi ho cosa hai appreso da altre letture ed esperienze. Grazie.

 3   |    0
Avatar tortorella

tortorella

29 luglio 2014, 16:01

Riconoscere il rettile interiore personale è senz'altro il primo passo che dobbiamo fare.Riconoscere i danni che la nostra aggressività o autoaggressività hanno creato ci rendono consapevoli di quanto inutile e deleteria sia la violenza, compresa quella verso se stessi (malattie autoimmuni o malattie somatiche). Curare il corpo per alimentare la parte sapiens e mammifera ma anche per essere nella gioia qui e ora è nostro diritto di creature Uniche. Avere un buon livello di vit D ci serve a controllare reazioni rettiliane ad azioni rettiliane, ovvero a non reagire con violenza alla violenza. Partire da se stessi riequilibrandoci organicamente e di conseguenza anche spiritualmente (corpo fisico ed astrale sono connessi) è il primo step.
Ringrazio la mia amigdala che mi fa riconoscere il potenziale nemico per "intuito", ringrazio la vit D che al livello attuale stimola sufficiente serotonina che equilibrando l'amigdala non mi fa vedere mostri inesistenti. Mi manca ancora l'ipnosi

 1   |    0

Fra

29 luglio 2014, 15:00

Caro Dott. Bona, il David Icke docet, come scrive nel post, non ha mai associato il "rettile" ad alieni grigi, bensì a largamente provato l'esistenza di VARIE fazioni interdimensionali interessate al processo energia-uomo; i veri parassiti come direbbe la Stim.ma astrofisica italiana Giuliana Conforto.
Le consiglio di approfondire i temi trattati da uomo che da oltre vent'anni a provato tutto questo, svelando la trappola mentale-emozionale in cui tutti, compreso lei, siamo finiti. In ogni angolo della terra è descritta questa nefasta restrizione a cui l'essere umano fu introdotto e il nostro corpo (DNA) ne è la chiara prova.
La Coscienza umana che dovrebbe sperimentare l'Esistenza attraverso la "vita" è stata "soggiogata" in un loop temporale volto all'illusione di una evoluzione karmica che ha lo scopo di tenerla rinchiusa in una vera e propria prigione virtuale, sfruttata come una vera e propria batteria per alimentare la mente soggiogata.
La stimo tanto,
un abbraccio d'Amore

 1   |    0
Avatar jose asdrubale

jose asdrubale

29 luglio 2014, 12:24

In passato la nostra parte rettiliana materializzava una realtà più funzionale al mantenimento della specie.Poi i conflitti tra gruppi per procurarsi o difendere il cibo si è passati alle guerre tra tribù alle guerre di conquista creando imperi, frontiere ed interessi di dominazione.Cercando potere fino se stesso e un ordine mondiale con tutta l’impalcatura a sorreggerlo.Ma nella nostra biologia spirituale lentamente la parte rettiliana tende a perdere forza poiché vengono meno i presupposti di sopravvivenza e da quest’ordine nasce il bisogno del sistema creato di mantenersi vivo a tutti i costi fomentando conflitti, logiche di separazione,sentimenti di paura,diffidenza,odio usando tutti i mezzi tecnologici e scientifici a disposizione e cercandone di nuovi.La sopravvivenza della specie è diventata la sopravvivenza del mondo cosi come lo si è costruito,ostacolando la sua evoluzione.”Fermiamo con Amore chi si alimenta di dolore” è una preghiera al di fuori della logica rettiliana.

 2   |    0
Avatar arbusto

arbusto

28 luglio 2014, 19:09

Cari amici, penso che esiste un progetto, che vuole impedire l evoluzione spirituale di ognuno, programmato dai potenti vertici governativi. Inoltre, attraverso mirate strategie, quali il dott. Bona, illumina,veniamo continuamente monitorati, fino ad ipnotizzare l anima. Consideriamoci fortunati, della consapevolezza acquisita e della curiosita' che abbiamo avuto, nel cercare noi stessi, perche' cio' distoglie dal gregge, pensando con la propia testa, attiviamo la nostra parte rettiliana migliore, quella che ci aiutera' ad affrontare tutti gli ostacoli e pericoli, pensati ai nostri danni. Il progetto involutivo, evidentemente ha lo scopo di addommentarci nell ignoranza, la condizione migliore per gestirci e mantenere i propi egoici privilegi. In questa dimensione, in cui lottiamo per sopravvivere, con tutti i bisogni che abbiamo, anche primari,alimentando il consumismo, gli interessi, attiviamo anche,quelle parti di noi contorte. portandomi a pensare, all utopia di un mondo migliore.

 2   |    0

Marta

28 luglio 2014, 12:31

Interessante...e come Jose anche io sto andando in quel processo doloroso di accettazione delle parti che oggi so chiamarsi rettiliane...unico modo per ritrovare la Pace dentro

 0   |    0
Avatar jose asdrubale

jose asdrubale

28 luglio 2014, 11:15

Scoprire il rettile in noi non è piacevole.Meglio pensare alla presenza di esseri estranei e diversi,che vivono mimetizzati,ci controllano e ci schiavizzano.Quindi dobbiamo combatterli e proteggerci dalla loro aggressione(e questo è funzionale ad un atteggiamento rettiliano di separazione e violenza).Ma questa è una bella metafora di quanto in realtà accade dentro di noi.Arrivare a questa consapevolezza ci costringe ad un’accettazione anche dolorosa di tutte le nostre parti, poiché non possiamo tagliarci un pezzo e rifiutarlo.Unificare con Amore è un’impegnativa ginnastica evolutiva che(incredibile sincrounicità)con fatica sto facendo proprio in questo periodo.Capisco che in molti,quella parte rettiliana è ancora predominante e che coerentemente con questi istinti cerchi di sopravvivere.Ed è tutto concatenato,sia gli atti programmati da chi detiene il potere,sia il supporto inconsapevole che diamo accettando come nostre le loro "verità".

 2   |    0

solaria

27 luglio 2014, 23:51

Buonasera a voi tutti. Proprio qualche mese fa mi è capitato di assistere presso la scuola nella quale insegno ad una lezione di meteorologia tenuta da un capitano dell'aeronautica. Nel corso della sua esposizione si è volutamente soffermato sulla questione scie chimiche, dicendo che è tutta una bufala a cui non credere e che bisogna stare assolutamnte tranquilli. Ci spiegava quindi che le scie bianche che solcano il cielo di sovente non sono altro che il prodotto dei gas di scarico, che fuoriuscendo caldissimi dal motore incontrano l'aria gelida della quota a cui l'aereo si trova. Lo diceva con una persuasività e una volontà di non seminare panico quasi non richiesta...
La cosa ad oggi mi fa pensare .. seppur faccio fatica a credere che siamo così diabolicamente manovrati. Fatto sta che non si può far a meno di notare un dilagante vortice di alienazione, rabbia, aggressività, arrivismo e inconsapevolezza, ma credo fortemente che sia possibile nutrire le nostre consapevolezze sopite.

 1   |    0
Avatar Soleia

Soleia

26 luglio 2014, 15:22

Grazie Tortorella per il tuo raggio di sole😊

 1   |    0
Avatar Soleia

Soleia

26 luglio 2014, 15:20

..la nostra energia! È la domanda che segue e' chi? Perché ? Sul 'chi' si fanno delle ipotesi che preferisco non citare (fatevi voi le vostre ricerche del caso e la vostra opinione) possiamo definirli quelli che dormono nel letargo.. Sul perché la risposta risiede nel duale la classica lotta tra bene e male.. Ma perché? Ancora la stessa domanda a cui Angelo risponde bene: potere soldi fama e questi non guardano in faccia a nessuno! Sono proprio d'accordo con te Angelo!!! Prima di conoscerti pensavo già a queste cose e mi chiedevo se fossi io la sola a pensare a tutto ciò. Riguardo ai farmaci stessa cosa:penso che i medici ignorino certe cose.. Soprattutto l'atteggiamento che hanno verso l'omeopatia e la medicina complementare: intossicarsi con le medicine che poi richiedono altre medicine per curare i danni che nel tempo le prime hanno causato mi dico boh!?! Non si può dare ascolto ad una medicina olistica piuttosto che condannarla a priori?

 2   |    0
Avatar Soleia

Soleia

26 luglio 2014, 15:03

Credere ad un complotto fa' strano ma se penso alle tante cose che vedo e sento tanto folle non e'.. Basti pensare ai messaggi subliminali che si trovano nei cartoni animati di Walt Disney che nel 2004 ha pagato 70 milioni (non due noccioline) per far chiudere il processo (manco fosse stata incriminata ma solo per chiudere la causa) a seguito dei messaggi subliminali satanici e sessuali inseriti nei CARTONI ANIMATI dei bambini oppure è' strano vedere certi giochi di bambini tipo quelle bambole tipo barbie tutte verdi scheletriche e magari anche un po' diaboliche eppure ne vendono e hanno successo ??!!?? Oppure vedere quanto sono fuori di testa i videogiochi tutti con pistole sciabole per non parlare di tutti quei film orror o pseudo orror e i thriller polizieschi: facendo zappino ne trovi a gogo!! Mi sono chiesta il perché ancora prima di conoscere Angelo e di leggere i libri dedicati a Bankeris ed Ognagnios e la risposta che ho trovato e' stata questa: vogliono abbassare la nostra

 2   |    0
Avatar tortorella

tortorella

26 luglio 2014, 14:31

Mi sembra di aver capito che due sono gli effetti principali della mancanza di vit D:c'è chi si deprime di brutto e chi scatena il rettile interiore. Ne deduco che in questo modo i rettiliani si scatenino contro i depressi, facendone strage. Io che appartengo alla categoria dei "a rischio depressione" non finirò mai di ringraziare abbastanza Angelo per le informazioni che ci regala e che mi permettono di attuare la mia difesa strategica. Ma le povere anime che non sanno, come sono destinate a finire? E' dura prendere atto di questo Complotto Planetario a beneficio di pochi e non resta da fare altro che contrastare con l'informazione, il tam tam e, non ultima, una preghiera dal profondo del cuore. Cerco di non farmi travolgere dalle sensazioni negative che questa consapevolezza mi produce, anche se oggi, con la pioggia che imperversa e il sole che non fa nemmeno capolino, è un po' più difficile. Un raggio di Sole a tutti!

 1   |    0
Avatar nella

nella

26 luglio 2014, 12:33

Un altro argomento di cui si sa poco e' che la luce blu proveniente da qualsiasi sorgente luminosa come pc. iphone e tv interrompe la produzione di melatonina. La luce ble e' la principale responsabile della soppressione della melatonina, che e' legata non solo a tutti i problemi di sonno, ma compromette anche le funzioni del sistema immunitario e puo' portare a disturbi come diabete tipo 2, sindrome metabolica, obesita', malattie cardiache e cancro. C'e' tutta una serie di pubblicazioni che riguardano questo argomento e non se ne parla proprio. Pare che indossando un paio di occhiali con lenti ambrate di policarbonato(che mi sto procurando) un paio d'ore prima di dormire da quel momento in poi per la nostra ghiandola pineale e' notte. Due ore di intensa produzione di melatonina, vai nel tuo letto, preferibilmente prima di mezzanotte, e ti addormenti all'istante. Amici,
se non ci difendiamo noi e non ci svegliamo dal nostro letargo sanno bene loro come renderci sempre piu' "mansueti".

 0   |    0
Avatar AngeloBona

AngeloBona

26 luglio 2014, 08:42

Cari tutti, la carenza di vitamina D drammatica in tutta la popolazione non deriva solo dalla mancata esposizione solare. La causa è l'inquinamento atmosferico ed ambientale e l'assunzione per via orale e aerea di metalli tossici come l'alluminio e il bario. Caso strano le chemtrails spandono proprio questi metalli in aerosol insieme a tante altre porcherie. Vi invio un articolo che trovate in calce al post principale. In poche parole l'alluminio, ad esempio, riduce i valori di vitamina D o della sua forma attiva 1,25-dihydroxyvitamin D . Esiste quindi un "progetto depressione e malattia" che viene perpetrato ai danni della popolazione inconsapevole. La vitamina D crolla, la serotonina non viene prodotta (vedi inibizione gene TPH2), l'amigdala si libera ed il T-rex si scatena. Non mi fa piacere avere capito questo. Ora le tre scimmiette devono prendere coscienza. Non c'è alternativa!

 4   |    0
Avatar Golia

Golia

25 luglio 2014, 22:14

Che amarezza! e quindi se fosse tutto vero tra scie chimiche e azzeramento di vitamina D cosa restera' delle persone? Solo la parte rettiliana? Un ritorno alla preistoria? Spero che sempre piu' persone si risveglino alla consapevolezza, ci vuole impegno e coraggio perche' la meditazione, lo yoga, l'alimentazione consapevole sono uno stile di vita da avere ogni giorno e sicuramente la scarsa vit.D e le sostanze tossiche che respiriamo ogni giorno non aiutano ad avere la giusta costanza. Io intanto oggi mi sono bevuta un'altra fiala di vitamina D spero agisca presto perche' proprio non mi piacerebbe essere guidata dal mio tyrannosaurux rex !

 2   |    0
Avatar nella

nella

25 luglio 2014, 22:02

Io penso che ci sia certamente una correlazione tra l'irrorazione di queste sostanze chimiche e il deficit di vit. D nella popolazione. Questo progetto come si legge anche nel link, e' iniziato alla fine del secolo scorso ufficialmente per
combattere il "climate changing", Da anni la rivista online Nexus nella persona del suo direttore e privati cittadini che a loro spese hanno analizzato il terreno
scoprendo quantita' di alluminio e bario anomale, denunciano questa situazione. Oltre ai metalli pare ci siano anche misteriose fibre di natura organica che potrebbero veicolare batteri o virus. Non fa piacere sapere questo ma non e' facendo come le tre scimmiette che risolviamo il problema.. Pare che in America alcuni piloti militari comincino a rifiutarsi di fare questo sporco lavoro. Non c'e'bisogno che dica se penso che
lorsignori non stiano ordendo un piano a livello mondiale per indebolire
e deprimere l'umanita'. Gabriella

 2   |    0
Avatar AngeloBona

AngeloBona

25 luglio 2014, 20:05

Cari tutti, il problema fondamentale che ho sollevato in questo post è: esiste un disegno del potere che abbatte i valori di vitamina D e che quindi libera l'aggressività dell'amigdala per carenza di serotonina?
Attraverso le chemtrails (scie chimiche) e i tossici che aggiungono negli alimenti viene volutamente determinata una carenza di vitamina D?
Ho trovato un link che aggiungo in calce al post e che potete leggere sopra. Pare ci sia una correlazione tra scie chimiche e deficit di vitamina D nella popolazione mondiale. se cio' fosse vero sarebbe veramente un disastro. Vorrebbe dire che stanno sperimentando composti chimici e metalli tossici con il fine di distruggere la coscienza spirituale di noi povere cavie umane.

http://cathielippman.wordpress.com/2012/12/08/chemtrails-and-vitamin-d-deficiency-is-there-a-connection/ Buona Vita

 3   |    0

papavero

25 luglio 2014, 18:41

Devo confessare che fino a poco tempo fa (fino all'articolo di Angelo), non sapevo che i rettiliani siamo noi. Non mi sento aggressiva, anzi, amo la tranquillità e basta che qualcuno alzi un po' il tono di voce che mi viene subito l'ansia. Lavoro con la gente da tanto tempo e capisco subito se una persona è aggressiva, anche se apparentemente si presenta in maniera educata. Per quel che riguarda la vitamina D non conosco i miei valori, sospetto però siano bassi, viste le mie paure. Mi meraviglio anch'io che i medici di base non siano informati bene su questo aspetto e, forse, è proprio un complotto per tenerci sempre sottomessi.

 1   |    0
Avatar nella

nella

25 luglio 2014, 18:27

Cari Amici, io so che noi siamo LUCE e siamo potenti esseri, purtroppo hanno
fatto di tutto per tenerci all'oscuro, scie chimiche, Big Pharma, cibo spazzatura, ecc., ecc. Io credo che sia possibile invertire la rotta, abbiamo una componente rettiliana in noi: insegnamole l'amore iniziando da noi stessi, rispettiamoci nutrendoci di cibo-luce, doniamo agli altri. No, non e' facile, ma se fin dal mattino cantiamo un mantra d'amore, il giorno ne sara' illuminato. Abbiamo, comunque, di che ringraziare: siamo immensamente amati ed io lo percepisco.
Grazie per Maria Teresa, grazie anche a te Fafi, cara farfallina. Gabriella

 1   |    0
Avatar tortorella

tortorella

25 luglio 2014, 16:13

Io ho notato due cose. La vit. D viene prescritta solo in menopausa come prevenzione osteoporosi, ma assolutamente non si prescrive l'esame per valutare quanta ne abbiamo e si da la dose minima consentita, tanto per non sbagliare..Seconda cosa: è vero che per esempio si comincia a dare importanza all'alimentazione senza glutine,ma sta nascendo un Grande Business attorno a questo. La scorsa settimana la farmacia del mio paese ha allestito una specie di rinfresco per pubblicizzare prodotti senza glutine, ma quando ho chiesto qualche prezzo mi si sono drizzati i capelli in testa. Possibile che debbano costare così tanto? Gatta ci cova...

 3   |    0
Avatar Risveglio

Risveglio

25 luglio 2014, 16:00

Sui giornali leggo di continuo articoli che ridicolizzano o cercano di buttare fango sulla possibilita' di un'alimentazine alternativa, benefica per la salute. Ne ho letti di recente su un noto quotidiano, articoli sull'alimentazione senza glutine e la sua presunta infondatezza. Ogni volta che leggo e sento, vedo queste cose mi sento presa in giro. Si parla, si parla tanto e a spropostito, tutto rimane ad un livello superficiale e la fatica che bisogna fare per non sentire e vedere, per non essere sopraffatti dalla mentalita'-mercato e' davvero tanta. Lo stesso dicasi per la vitamina D, i medici di base che prescrivono medicinali con una facilita' e superficialita' da far venire i brividi.

 3   |    0

anna maria

25 luglio 2014, 15:31

Articolo moolto interessante. Credo che allora non sia un caso che ci vengano propinati filtri solari in tutte le creme; che vengano velati i nostri cieli per impedire l'accesso corretto dei raggi del sole. Con le emozioni istintive di attacco/fuga più sollecitabili, un percorso di crescita di coscienza è ovviamente più difficile e questo fa il gioco dei poteri oscuri che governano il nostro pianeta.
Posso chiedere quali sono i livelli realmente utili di vitamina D per un adulto e un bambino? Grazie.

 1   |    0
Avatar Cieloturchino

Cieloturchino

25 luglio 2014, 14:40

Caro Collins,
Sei già stato/a fortunata!
Mia figlia adolescente ipotiroidea con vit. D bassissima al momento della lettura degli esiti il medico curante mi dice: ma signora questa ragazza ha la vit. D troppo alta.... Lo specialista glielo confermerà!!!! In effetti i valori di riferimento dei laboratori sono totalmente diversi da quello che ci insegna Angelo!!
Quindi passano per normali anche chi ha vit. D a 20
I medici curanti non sono assolutamente consapevoli di CIO perché è la big Farm che detta i range dei valori da seguire ovviamente attraverso vie non lecite..

 2   |    0

Romana Picatti

25 luglio 2014, 13:31

Molto interessante, la vit. D viene considerata dai medici solo in menopausa per prevenire l'osteoporosi!!!
Grazie
Romana

 1   |    0
Avatar AngeloBona

AngeloBona

25 luglio 2014, 13:10

Caro Collins, non rispondo con le offese al tuo povero medico. leggi i tre link e cambia il tuo consulente, Se non bastassero i tre link te ne posso inviare decine. Non leggo i forum di internet per coloro che dicono stupidaggini. Devi dire che tutte le mie documentazioniu vengono da PubMed, da Nature, da Scientific American ecc. Provo una grande pietà.
Buona Vita
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24563883 HT

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24533019

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19499989

 2   |    0
Avatar fafi

fafi

25 luglio 2014, 12:28

Cari amici e caro Angelo, ben ritrovati a tutti.
Finché non comprendiamo col cuore che i rettiliani siamo noi, anche noi, non riusciremo mai a fare pace in noi stessi ed a testimoniare l’amore.
Non è facile però vedersi entrare in funzione attraverso l’amigdala, osservare in noi reazioni inconsapevoli a memorie emozionali di eventi passati a cui oggi reagiamo aggressivamente, se l'amigdala legge nel presente segnali che ci riportano lì allora.
La maggior parte del rumore che fanno alcuni umani intorno a noi è proprio un parlare fra amigdale, che finisce per interferire col nostro tentativo di stare nel cuore e, sì, inquina, distrae, perché è come una calamita che richiama in figura anche in noi la parte antica del nostro cervello.
Protezione, dalla tv, dal rumore, dai dibattiti, dalla volgarità, da cibi e cuori tossici.
E nutrimento di luce, quiete, natura, ipnosi evocativa vitamina D e vitamina A. A di Angelo e di AIIRe!
Che gioia che Maria Teresa sta bene...

 3   |    0
Avatar collins

collins

25 luglio 2014, 11:34

Commento di un un medico di base ( ma quasi tutti hanno quest'approccio alla vit.D) alla richiesta di prescrizione di una scatola di vit:D, quella a tutti nota, che con la ricetta bianca costa 4 euro, ossia meno di 1 euro al mese.

Paziente: Dottore sa che la Vit. D è un ottimo attivatore di serotonina e la sia carenza è la causa più comune e frequente degli scompensi alla tiroide??
Medico: Ma chi le ha detto questa scemenza? Scommetto che legge tutte quelle stupidaggini su internet? Stia bene attenta! La vit.D è una vitamina pericolosa!!!
Ecco! E questo non è terrorismo? Non è tenere le persone nel buio e nella paura??

 7   |    0

Commenta anche tuScrivi un commento

Questo blog è un cipcipblog, uno spazio di comunicazione e di interscambio tra te e gli altri. Cipcip vuole dire commentare, interagire, ma rendere discretamente sintetico il messaggio per non annoiare chi legge. Forse 300 caratteri sono pochi... è poco più di un twitter: vediamo! È molto bello non scrivere per se stessi, ma per interagire con i naviganti e le navigatrici di questo spazio. Buona Vita Angelo Bona

Sei un utente registrato? Effettua il login per postare il tuo messaggio!

Si invitano gli amici e le amiche ad attenersi al tema senza inserire indirizzi email o numeri telefonici, grazie.

Indietro

Ipnosi - Social networksYouTube - Immortality ChannelSeguici su FacebookIpnosi Regressiva su TwitterAngelo Bona su AnobiiInstagram
Iscriviti newsletter Ipnosi regressiva evocativa

Registrati alla newsletter e scarica GRATIS l'eBook:

Indirizzo email non inserito
L'indirizzo email inserito non è valido
 Autorizzo AIIRe a inviarmi via mail notizie in merito a nuovi post, eventi, libri e novità. I tuoi dati verranno trattati nel rispetto del Regolamento Europeo 2016/679 (GDPR), come riportato nella nostra Privacy policy
Per iscriversi alla newsletter occorre autorizzare il trattamento dei dati

Registrati e scarica

Una tecnica efficace per soggetti particolarmente difesi nei confronti di una trance spontanea

L'AIIRe, Associazione Italiana Ipnosi Regressiva, è costituita da medici o psicologi psicoterapeuti e persone interessate alla divulgazione dell'ipnosi e dell'ipnosi regressiva. L'Associazione culturale AIIRe è stata formata con l'intento di far conoscere l'ipnosi e l'ipnosi regressiva tramite conferenze e seminari. Speriamo di aprire un dialogo con voi su tale tema, che pur riscuotendo grande interesse, si presta ad essere travisato e distorto.

Tutto sull'AIIRe

Ti interessano i Fiori di Bach?

Self Flower Test

Dipendi sentimentalmente da qualcuno? Scoprilo!

Zerbina Test

Vuoi sbrucarti da una relazione affettiva?

Sbrucking Test

Ti piace l'i ching?

L'Oracolo del bruco

Articoli e News

Swiss-Italian Antiaging Neuron Centre

(16/07/2017)

Sono felice di comunicarti che la mia collaborazione con il  Genoma Group, il laboratorio genetico romano più importante d’Europa e con il Labor Team, la...

>> Leggi tutte le news