Questo sito utilizza cookie al fine di migliorare i servizi offerti e l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare sul sito, accetti il loro utilizzo. Per ulteriori informazioni consulta la nostra privacy policy.  

FAQ  |  LINKS AMICI  |  LOGIN  |  REGISTRATI

Tutte le ipnosi in diretta

Elenco completo news

Swiss-Italian Antiaging Neuron Centre

(16/07/2017)

Sono felice di comunicarti che la mia collaborazione con il  Genoma Group, il laboratorio genetico romano più importante d’Europa e con il Labor Team, la...

Tutte le news e gli articoli

Ciò che appare reale è la promanazione di un'altra -quella Vera- realtà che sta dietro di noi.

(Vicking)

Tutti i garriti

I libri del Dr. Bona L'Arte della levatrice, l'ipnosi evocativa della vita prenatale.

Buona lettura!

Il palpito dell’Uno, l’ipnosi regressiva e i colloqui con gli Spiriti Maestri

L'incontro del dottor Bona con un paziente, Davide, senza alcun problema psicologico, apre scenari insospettati sulla dimensione dell'anima. La trance ipnotica di questo paziente-non-paziente sfocia in territori oltre confine, ove altissime Guide Spirituali affrontano i grandi temi dell'umanità: l'Amore, la società contemporanea, la morte, la meditazione, il male, la malattia, il tempo.

Nel nome dell'Uno

«Parlare con un Angelo che affiora dalla trance é certamente un’esperienza mozzafiato, una comunicazione che va oltre le parole e che coinvolge ogni registro vibrazionale: la mente, l’anima e il cuore.» Così Angelo Bona, psicoterapeuta e anestesista, descrive le straordinarie esperienze di channeling di una sua nuova paziente “astronave” dell'Uno.

Il profumo dei fiori d’Acacia, l’ipnosi regressiva e la via del Samadhi

Lungo il cammino di ritorno a noi stessi, le vite assopite nel cuore si destano e raccontano un raggio di luce che conduce a Dio, seguendo l'essenza dell'uno: il profumo dei fiori d'acacia. L'esposizione di casi clinici reali e la loro attenta interpretazione si inseriscono in una sintesi unitaria, dove il nucleo simbolico dell'acacia rappresenta un'importante chiave di lettura.

Tutti i libri del Dr. Bona

Torna ad elenco completo post

Il cipcipblog dell'AIRe: post completo e commenti

La medicina che non devi sapere: vitaminaD+omega-3 contro la depressione!

Mi fa molto piacere informarti di tutto ciò che ti fa bene e che non ti dicono. Questa sera ho avuto conferma di una mia favolosa scoperta. Molti  miei pazienti trattati con alti livelli di vitamina D e di omega-3 EPA e DHA guariscono dal panico e dalla depressione eliminando gli antidepressivi.

Mi sfuggiva la funzione degli omega-3 che comunque ritenevo fondamentali per risolvere i quadri ansiosi e depressivi.

Finalmente la mia ricerca è approdata a quanto stanno sostenendo due colleghi americani che considero veramente dei geni e totalmente fuori dal coro. Si tratta della dott.ssa Rhonda Patrick e del Prof. Bruce Ames del Nutrition and Metabolism Center, Children's Hospital Oakland Research Institute, California, USA. Il Prof. Bruce Ames è inoltre Professor Emeritus of Biochemistry and Molecular Biology, University of California, Berkeley. Ancora è membro della National Academy of Sciences.

Due loro articoli sono per me favolosi come punto di partenza scientifico per curare l’ansia, la depressione e pare anche l’ADHD, il disturbo bipolare, la schizofrenia e l’impulsività.

 

Il primo articolo spiega come la sintesi di sorotonina dipenda dalla vitamina D

PMID:24558199[PubMed - indexed for MEDLINE]

 

Il secondo articolo chiarisce il ruolo degli omega-3 nella depressione. L’omega-3 EPA aumenta la sintesi di serotonina rilasciata dai neuroni  riducendo le prostaglandine E2. L’omega-3 DHA migliorerebbe l’azione dei recettori della serotonina migliorando la fluidità di membrana , il cosiddetto mosaico fluido dei neuroni post sinaptici.

PMID:25713056[PubMed - indexed for MEDLINE]

Capisco che per i non addetti ai lavori questo potrebbe essere cirillico. In poche parole la vitamina D esalta la sintesi di serotonina, il neurotrasmettitore della felicità. Gli omega-3 EPA e DHA  aumenterebbero la sintesi e la captazione della serotonina nei neuroni.

Fantastico! Bravissima la collega Rhonda e il collega Ames! Non sono tempi facili per trattare questi argomenti visto che la medicina è ormai diventata una serie di holdings quotate in borsa. Grazie per la vostra verità! Grazie per la vostra competenza! Grazie per il vostro coraggio!

Ho in serbo un terzo segreto contro la depressione: il resveratrolo.

PMID:25536521[PubMed - indexed for MEDLINE]

Difatti questo miracolo estratto dalla buccia dell’uva potenzia l’azione della vitamina D agendo sul suo recettore VDR.

 

Quindi ai miei pazienti ansiosi e depressi sommnistro vitamina D, omega-3 e resveratrolo.

 

Sarebbe un sogno collaborare con i colleghi Rhonda e Ames fuori da tutte le pastoie della business-medicina. Chissà che in futuro questo non sia possibile.

 

Per ora continuo la mia fantastica libera ricerca sulla vitamina D e sul suo recettore genetico. Il  DNA Vitamin D-S test da me prodotto sta andando fortissimo. Ti lascio il link.

 

Non da ultimo ti dico che non esiste soltanto una biochimica molecolare. La vitamina D, gli omega-3, il resveratrolo aprono i tuoi canali recettoriali spirituali. Moltissime persone sono dissociate, depresse, ansiose perchè sono separate dalla Luce e inconsapevolmente cercano di ripristinare una perduta connettività. Esiste una via che dalla medicina ortomolecolare giunge al cuore ed è soprattutto questo che non ti diranno mai.

Buona medicina che devi sapere!

Angelo Bona

Postato il: 31/01/2016 | Letto 11.265 volte | 

News ed informazioni utili

PER INFORMAZIONI E APPUNTAMENTI  con il dott. Angelo Bona tel 3279011694. Dalla Svizzera tel. 079 9575768.
Lo studio del dott. Bona si trova a Como/Vacallo a mezz'ora da Milano e a quindici minuti da Lugano. Si consiglia uscita Como/Lago prima dell'ultima uscita della dogana di Brogeda. Uscendo a Como/Lago non occorre il contrassegno autostradale. Seguire per Maslianico e dopo la dogana di Maslianico inizia subito Vacallo. Proseguire in salita immettendosi a destra sulla strada comunale. Superare la prima chiesa e lasciare a destra il ristorante Conca Bella. Tenere sempre a destra in salita fino a Vacallo Piazza, con la seconda chiesa parrocchiale. Voltare a sinistra per via Bernasconi e dopo 200 metri prendere a destra via Rossolino 2/A.

 

NUOVO SEMINARIO. Il prossimo seminario si terrà a Bologna domenica 26 novembre 2017. Eccoti il link per leggere il programma e per iscriverti. Senimario 26 novembre a BO.

 

TAGLIANDO. Puoi eseguire un check up di prevenzione e cura! Il favoloso TAGLIANDO!

 

DNA VITAMIN D TEST. La più aggiornata diagnostica e prevenzione genetica.
DNA VITAMIN D TEST

 

S.O.S SKYPE. Richiesta urgente di colloqui via Skype con il dott. Bona.

 

LA MIA PAGINA FACEBOOK. Dai un'occhiata alla mia pagina Facebook!

 

PER GLI AGGIORNAMENTI SUI MIEI ARTICOLI  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Non perderti nemmeno un post: iscriviti alla Newsletter!

Indirizzo email non inserito
L'indirizzo email inserito non è valido
Autorizzo AIIRe a inviarmi via mail notizie in merito a nuovi post, eventi, libri e novità. I tuoi dati verranno trattati nel rispetto della nostra Privacy policy


Commenti al post14 Commenti al post

Commenta anche tuScrivi anche tu

stefano

6 febbraio 2016, 10:47

buon giorno Dottore,ottimo articolo per chi come me cerca cure alternative naturali. potrebbe dare un' indicazione sulle dosi consigliate,modalita' di assunzione & eventualmente tipo di integratori da Lei preferiti tra quelli in commercio. Grazie

 0   |    0

gianpiero

5 febbraio 2016, 08:58

andazzo non solo ben diffuso, ma anche considerato normale. Ogni volta che parlo con i medici ho due tipi di risposta: a) loro sono gli specialisti che cosa posso capirne io, b) si dovremmo leggere di più (ma poi non lo fanno o non lo fanno per niente). Anche il sistema è poi una casta chiusa.

 0   |    0

gianpiero

5 febbraio 2016, 08:56

Son d'accordo, molti dottori che ho incontrato son semplicemente fissati con i soldi e le cure vengono fornite non perché si son letti gli articoli scientifici ma perché le industrie farmaceutiche hanno fornito il prodotto al medico. Trovo sinceramente immorale questo approccio, ma sembra quasi un

 0   |    0
Avatar Eleonora Arbusto

Eleonora Arbusto

3 febbraio 2016, 11:16

Sono d' accordo con José e il desiderio di prendermi cura di me è ancora più grande. È fondamentale affidarsi a chi è competente nel curare soggettivamente ogni persona, poiché ognuno ha una sua "unicità" sua nel corpo che nell anima.

 0   |    0

crick61

3 febbraio 2016, 07:21

Preziosissime informazioni, Doctor.
Grazie a medici ispirati come Voi la medicina della Luce si sta diffondendo sempre più, seppur con infinite difficoltà.
Molti scienziati fuori dal coro hanno pagato a caro prezzo la propria dedizione all'uomo anziché a "big pharma".
Un abbraccio.
M.Cristina

 1   |    0

Mariella

2 febbraio 2016, 12:28

Mia figlia soffre di attacchi di panico e ora di depressione da anni.
Ha problemi emotivi dall'infanzia e stiamo facendo tutti un grande lavoro per aiutarla, ma ora c'è la possibilità che possa prendere dei farmaci. Posso aiutarla in qualche modo evitando i farmaci ? Grazie per qualsiasi aiuto.

 0   |    0
Avatar AngeloBona

AngeloBona

2 febbraio 2016, 11:52

Risposta a Mauro. Il dosaggio di vitamina D che assume può essere troppo basso. Nessuno ha poi detto che la depressione si cura solo con vitamina D e omega-3 se esiste un conflitto irrisolto profondo. La fluoxetina e le benzodiazepine non risolvono il problema e si può generare disforia tardiva.

 1   |    0

Mauro

2 febbraio 2016, 11:30

Personalmete non sono riuscito a tamponare una increscente depressione, nonostante l' assunzione per 9 mesi di vitamina d, 8000 ui/ die, epa e dha della migliore qualità 2000mg/ die, 5htp ed inulina....e purtroppo son dovuto ricorrere a fluoxetina e benzodiazepine...mah!

 0   |    0
Avatar jose asdrubale

jose asdrubale

1 febbraio 2016, 16:22

Bellissimo trovare l'incrocio nelle strade impervie dei liberi e coraggiosi ricercatori. L’acqua limpida di questi canali arriverà nel mare prima o poi.

 2   |    0

Andrea

1 febbraio 2016, 10:29

Ottimo articolo, dottore!
Mi piacerebbe parlarne con Lei quando ci vedremo fra qualche giorno.
Andrea

 1   |    0
Avatar Rosmarino

Rosmarino

1 febbraio 2016, 09:17

Leggere questo articolo mi ha dato, non so perché, una sensazione. Come da una calle, o da un vicolo stretto e buio, sbucare nell'immensa luce di una meravigliosa piazza italiana, vedere la meraviglia e la grandiosità di Piazza San Marco , San Pietro, Piazza del Miracoli a Pisa. Sia Luce dell'Uno!

 2   |    0

Elena

1 febbraio 2016, 07:53

Pensa che bello se tutti arrivassimo a "nutrirci" di vit D e omega 3 : ))) diminuendo quasi al limite l'assunzione e la vendita dei vari Lexotan et co. che hanno così tante controindicazioni :(((

 2   |    0

giorgio

1 febbraio 2016, 07:27

fortuna che non ho bisogno di ciò ma sarà mia cura parlarne con più persone possibile.

 1   |    0

gianpiero

31 gennaio 2016, 21:42

Spettacolare, pensare che si possono curare malattie di questo tipo senza inquartarsi di antidepressivi.In fin dei conti, ha senso,invece che ridurre i modi in cui la depressione si propaga, bisogna aumentare i modi in cui si può stimolare la fecilità.

 3   |    0

Commenta anche tuScrivi un commento

Questo blog è un cipcipblog, uno spazio di comunicazione e di interscambio tra te e gli altri. Cipcip vuole dire commentare, interagire, ma rendere discretamente sintetico il messaggio per non annoiare chi legge. Forse 300 caratteri sono pochi... è poco più di un twitter: vediamo! È molto bello non scrivere per se stessi, ma per interagire con i naviganti e le navigatrici di questo spazio. Buona Vita Angelo Bona

Testo commento non inserito

(Caratteri restanti: 300)


Sei un utente registrato? Effettua il login per postare con il tuo profilo, altrimenti riempi i campi seguenti per postare come Ospite (in questo caso, per ragioni di sicurezza, il tuo commento non sarà immediatamente visibile, in quanto dovrà essere approvato prima di poter essere pubblicato).

Il tuo nome*:
Nome non inserito
Codice sicurezza*:
Versione audio (in inglese):  

Inserisci il codice sopra riportato:

Si invitano gli amici e le amiche ad attenersi al tema senza inserire indirizzi email o numeri telefonici, grazie.

Indietro

Ipnosi - Social networksYouTube - Immortality ChannelSeguici su FacebookIpnosi Regressiva su TwitterAngelo Bona su AnobiiInstagram
Iscriviti newsletter Ipnosi regressiva evocativa

Scarica GRATIS l'eBook inserendo la tua email:

 Autorizzo AIIRe a inviarmi via mail notizie in merito ad eventi, libri e novità. I tuoi dati verranno trattati nel rispetto della nostra Privacy policy

Una tecnica efficace per soggetti particolarmente difesi nei confronti di una trance spontanea

L'AIIRe, Associazione Italiana Ipnosi Regressiva, è costituita da medici o psicologi psicoterapeuti e persone interessate alla divulgazione dell'ipnosi e dell'ipnosi regressiva. L'Associazione culturale AIIRe è stata formata con l'intento di far conoscere l'ipnosi e l'ipnosi regressiva tramite conferenze e seminari. Speriamo di aprire un dialogo con voi su tale tema, che pur riscuotendo grande interesse, si presta ad essere travisato e distorto.

Tutto sull'AIIRe

Ti interessano i Fiori di Bach?

Self Flower Test

Dipendi sentimentalmente da qualcuno? Scoprilo!

Zerbina Test

Vuoi sbrucarti da una relazione affettiva?

Sbrucking Test

Ti piace l'i ching?

L'Oracolo del bruco

Articoli e News

Swiss-Italian Antiaging Neuron Centre

(16/07/2017)

Sono felice di comunicarti che la mia collaborazione con il  Genoma Group, il laboratorio genetico romano più importante d’Europa e con il Labor Team, la...

>> Leggi tutte le news