Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Questo sito non usa cookie di profilazione. Puoi continuare a navigare in questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccare su “Accetto” permettendo il loro utilizzo. Per ulteriori informazioni consulta la nostra privacy policy.  

FAQ  |  LINKS AMICI  |  LOGIN  |  REGISTRATI

Tutte le ipnosi in diretta

Elenco completo news

Swiss-Italian Antiaging Neuron Centre

(16/07/2017)

Sono felice di comunicarti che la mia collaborazione con il  Genoma Group, il laboratorio genetico romano più importante d’Europa e con il Labor Team, la...

Tutte le news e gli articoli

Mandatemi una piuma bianca come segnale e come sincronia capirò che le cose cambieranno oltre l'impossibile.

(Blossom)

Tutti i garriti

I libri del Dr. Bona L'Arte della levatrice, l'ipnosi evocativa della vita prenatale.

Buona lettura!

Il palpito dell’Uno, l’ipnosi regressiva e i colloqui con gli Spiriti Maestri

L'incontro del dottor Bona con un paziente, Davide, senza alcun problema psicologico, apre scenari insospettati sulla dimensione dell'anima. La trance ipnotica di questo paziente-non-paziente sfocia in territori oltre confine, ove altissime Guide Spirituali affrontano i grandi temi dell'umanità: l'Amore, la società contemporanea, la morte, la meditazione, il male, la malattia, il tempo.

Nel nome dell'Uno

«Parlare con un Angelo che affiora dalla trance é certamente un’esperienza mozzafiato, una comunicazione che va oltre le parole e che coinvolge ogni registro vibrazionale: la mente, l’anima e il cuore.» Così Angelo Bona, psicoterapeuta e anestesista, descrive le straordinarie esperienze di channeling di una sua nuova paziente “astronave” dell'Uno.

Il profumo dei fiori d’Acacia, l’ipnosi regressiva e la via del Samadhi

Lungo il cammino di ritorno a noi stessi, le vite assopite nel cuore si destano e raccontano un raggio di luce che conduce a Dio, seguendo l'essenza dell'uno: il profumo dei fiori d'acacia. L'esposizione di casi clinici reali e la loro attenta interpretazione si inseriscono in una sintesi unitaria, dove il nucleo simbolico dell'acacia rappresenta un'importante chiave di lettura.

Tutti i libri del Dr. Bona

Torna ad elenco completo post

Il cipcipblog dell'AIRe: post completo e commenti

Il Lokiarchaeota, la forma vivente ancestrale dalla quale tu ed io deriviamo.

Attenzione: autorizzare l'uso dei cookies per visualizzare il video

Sto per raccontarti una verità scientifica eccezionale apparsa sulla rivista Nature nel 2015 e che afferma che noi umani siamo derivati da un microorganismo procariota definito Lokiarchaeota della famiglia degli archea. ( Nature 2015) https://www.nature.com/articles/nature14522

Ecco in anteprima il nostro più atavico progenitore: il Lokiarchaeota.

Gli archaea non sono batteri, ma individui unicellulari che sono in grado di vivere in condizioni di temperatura, acidità, alcalinità, salinità estreme.

 

Come forse non sai, nel tuo intestino esistono non solo batteri, ma anche specie quali appunto gli archea e fanno parte del tuo microbiota, meglio dire microbioma.

Che strano, noi umani siamo costituiti da cellule dotate di nucleo e quindi eucariote, ma abbiamo in pancia, nel nostro microbioma intestinale cellule procariote, cioè senza nucleo come batteri e soprattutto gli archea di cui ti sto parlando.

 

Secondo la teoria della endosimbiosi, noi primati eucarioti  deriviamo dallo scambio di materiale genetico avvenuto tra un archaea ed un aubabacterio che ha permesso la nascita delle cellule eucariote dotate di nucleo delle quali siamo costituiti. (Williams TA 2013 Nature).

 

Sulla Terra esiste un luogo magico, localizzato nell’Oceano Atlantico, tra Groenlandia e Norvegia ove, a profondità di 2353 metri, sono state scoperte delle bocche di roccia dalle quali fuoriesce acqua caldissima a 300 °C come fumo nero. Viene chiamato il Castello di Loki ed è composto da sfiati o “camini idrotermali attivi” che emettono acqua di colore nero  e rosso  per i depositi di ferro ossidato. Le bocche sono ricoperte  da microorganismi di colore biancastro. Guarda il fantastico video del Loki's Castle ripreso dai ricercatori della Nave da Ricerca GoSars nel  2005 sotto la guida del biologo marino Rolf Pedersen del Center for Geobiology dell'Università di Bergen.

 

Attorno alle bocche eruttanti del Loki's Castle esistono questi micro-organismi estremofili  tra i quali è stato isolato l’archaea denominato phylum archaeal Lokiarchaeota dal nome del Castello di Loki.

 

Ora ti chiederai chi è Loki. Si tratta di una divinità della mitologia norvegese-norrena, astuto e ambiguo, benevolo e malevolo insieme, legato a un patto di sangue con Odino e compagno di Thor. Il nome Loki è associato alla parola Old Norse, “vecchio norvegese” e a “flame”, fiamma. E’ il dio del fuoco, Il calore che tutto arde, la fiamma della passione che tutto consuma.

Importantissimo è un altro accostamento.

 

Gli archaea ancestrali sopravvivono in condizioni estreme quali quelle che si trovano su Marte.

Wagner D, dell’Alfred Wegener  Institute for Polar and Marine Research insieme ai suoi collaboratori ha ricreato in Siberia le condizioni di vita su Marte ed ha documentato la possibilità di sopravvivenza degli archaea in queste ostili condizioni. (Wagner D 2007).

 

Anche nel Lago antartico di Ace con acque del fondale anossiche e sulfidriche che replicano le condizioni geoambientali di Marte si è sperimentata la sopravvivenza degli archaea. ( Pontefract A 2017)

 

Nota bene!

L’accostamento che ti faccio è molto importante. Pensa che il Lokiarchaeota di cui ti ho parlato appartiene alla stessa specie degli archaea reperibili nel nostro microbioma intestinale. Possediamo quindi nell’intestino microorganismi cosiddetti “estremofili” ovvero capaci di sopravvivere in condizioni ambientali estreme.

 

L’universo è dentro di noi

 

La vita su Marte venne dimostrata dal Prof. Gilbert  V. Levin della  Arizona State University nel 1997 dopo le missioni delle navicelle Viking 1 e 2 e confermata nello studio del 2012 prodotto dal gemellaggio dei ricercatori dell’Università di Siena e lo stesso Prof. Levin.  ( Levin GV. Bianciardi 2012)

Guarda caso il Prof. Levin studiò con particolare attenzione gli archaea durante gli esperimenti derivati dalla analisi dei micro-organismi reperiti su Marte. ( Levin GV 2010)

 

Conclusioni.


Il  tuo microbioma intestinale è una astronave presente sulla tua mucosa intestinale. L'ecologia del microbioma intestinale dipende dalla tua dieta, dalla tua affettività, dal tuo equilibrio psicologico e dal tuo karma. Medita, evoca, nutri correttamente il tuo microbioma e rispetta i tuoi archea ancora memori dello Spirito dell'Universo.

 

Sono convinto che gli achaea dell'intestino siano microscopici radar, micro-wifi che ci connettono all'Uno cosmico.

 

Questa ricerca mi ha veramente affascinato e scoprire l’ubiquitarietà della vita di un micro-organismo quale l’archaea su Marte, nel nostro intestino e nella profondità dell’Oceano della Groenlandia sui pinnacoli del Loki's Caste, mi ha commosso.

Considero il Lokiarchaeota una staminale si vita che ha generato le specie e il genere umano.

 

Siamo esseri eterni, estremofili, invulnerabili con un’anima che viaggia nell’Universo e popola Marte e ambienti e specie biologiche senza confini.

 

Samo terrestri e al contempo extraterrestri e proveniamo da galassie infinite per evolvere insieme dalla inconsapevolezza all’amore in una infinita affermazione della vita.

Siamo polvere di stelle e Luce torneremo.

 

Buona vita Angelo Bona

Se vuoi ricevere i miei articoli iscriviti alla mia

Postato il: 14/01/2018 | Letto 5.023 volte | 

News ed informazioni utili

PER INFORMAZIONI E APPUNTAMENTI  con il dott. Angelo Bona tel 3279011694. Dalla Svizzera tel. 079 9575768.
Lo studio del dott. Bona si trova a Como/Vacallo a mezz'ora da Milano e a quindici minuti da Lugano. Si consiglia uscita Como/Lago prima dell'ultima uscita della dogana di Brogeda. Uscendo a Como/Lago non occorre il contrassegno autostradale. Seguire per Maslianico e dopo la dogana di Maslianico inizia subito Vacallo. Proseguire in salita immettendosi a destra sulla strada comunale. Superare la prima chiesa e lasciare a destra il ristorante Conca Bella. Tenere sempre a destra in salita fino a Vacallo Piazza, con la seconda chiesa parrocchiale. Voltare a sinistra per via Bernasconi e dopo 200 metri prendere a destra via Rossolino 2/A.

 

TAGLIANDO. Puoi eseguire un check up di prevenzione e cura! Il favoloso TAGLIANDO!

 

DNA VITAMIN D TEST. La più aggiornata diagnostica e prevenzione genetica.
DNA VITAMIN D TEST

 

S.O.S SKYPE. Richiesta urgente di colloqui via Skype con il dott. Bona.

 

LA MIA PAGINA FACEBOOK. Dai un'occhiata alla mia pagina Facebook!

 

PER GLI AGGIORNAMENTI SUI MIEI ARTICOLI  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Non perderti nemmeno un post: iscriviti alla Newsletter!

Indirizzo email non inserito
L'indirizzo email inserito non è valido

 Autorizzo AIIRe a inviarmi via mail notizie in merito a nuovi post, eventi, libri e novità. I tuoi dati verranno trattati nel rispetto del Regolamento Europeo 2016/679 (GDPR), come riportato nella nostra Privacy policy
Per iscriversi alla newsletter occorre autorizzare il trattamento dei dati


Commenti al post1 Commenti al post

Commenta anche tuScrivi anche tu

LaStefi

15 gennaio 2018, 15:21

Mi ha toccato molto. Grazie, Dottore.

 0   |    0

Commenta anche tuScrivi un commento

Questo blog è un cipcipblog, uno spazio di comunicazione e di interscambio tra te e gli altri. Cipcip vuole dire commentare, interagire, ma rendere discretamente sintetico il messaggio per non annoiare chi legge. Forse 300 caratteri sono pochi... è poco più di un twitter: vediamo! È molto bello non scrivere per se stessi, ma per interagire con i naviganti e le navigatrici di questo spazio. Buona Vita Angelo Bona

Sei un utente registrato? Effettua il login per postare il tuo messaggio!

Si invitano gli amici e le amiche ad attenersi al tema senza inserire indirizzi email o numeri telefonici, grazie.

Indietro

Ipnosi - Social networksYouTube - Immortality ChannelSeguici su FacebookIpnosi Regressiva su TwitterAngelo Bona su AnobiiInstagram
Iscriviti newsletter Ipnosi regressiva evocativa

Registrati alla newsletter e scarica GRATIS l'eBook:

Indirizzo email non inserito
L'indirizzo email inserito non è valido
 Autorizzo AIIRe a inviarmi via mail notizie in merito a nuovi post, eventi, libri e novità. I tuoi dati verranno trattati nel rispetto del Regolamento Europeo 2016/679 (GDPR), come riportato nella nostra Privacy policy
Per iscriversi alla newsletter occorre autorizzare il trattamento dei dati

Registrati e scarica

Una tecnica efficace per soggetti particolarmente difesi nei confronti di una trance spontanea

L'AIIRe, Associazione Italiana Ipnosi Regressiva, è costituita da medici o psicologi psicoterapeuti e persone interessate alla divulgazione dell'ipnosi e dell'ipnosi regressiva. L'Associazione culturale AIIRe è stata formata con l'intento di far conoscere l'ipnosi e l'ipnosi regressiva tramite conferenze e seminari. Speriamo di aprire un dialogo con voi su tale tema, che pur riscuotendo grande interesse, si presta ad essere travisato e distorto.

Tutto sull'AIIRe

Ti interessano i Fiori di Bach?

Self Flower Test

Dipendi sentimentalmente da qualcuno? Scoprilo!

Zerbina Test

Vuoi sbrucarti da una relazione affettiva?

Sbrucking Test

Ti piace l'i ching?

L'Oracolo del bruco

Articoli e News

Swiss-Italian Antiaging Neuron Centre

(16/07/2017)

Sono felice di comunicarti che la mia collaborazione con il  Genoma Group, il laboratorio genetico romano più importante d’Europa e con il Labor Team, la...

>> Leggi tutte le news