Questo sito utilizza cookie al fine di migliorare i servizi offerti e l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare sul sito, accetti il loro utilizzo. Per ulteriori informazioni consulta la nostra privacy policy.  

LOGIN | REGISTRATI

Tutte le ipnosi in diretta

Elenco completo news

GLI ALESSITIMICI NON FANNO SESSO!

(12/02/2017)

Domanda. Salve vorrei sapere se l'ipnosi mi aiuterebbe a capire di preciso cosa provo per mii marito sono andata dalla psicologae ha detto che soffro del DOC...LA p...

Tutte le news e gli articoli

Confortante è la presenza di tante Anime in cammino. Orientiamo i nostri cuori verso questa consapevolezza e non ci sentiremo soli. Che la Madre ci prenda per mano come fratelli e sorelle. Siamo Uno.

(Manuela)

Tutti i garriti

I libri del Dr. Bona Il palpito dell’Uno, l’ipnosi regressiva e i colloqui con gli Spiriti Maestri

L'incontro del dottor Bona con un paziente, Davide, senza alcun problema psicologico, apre scenari insospettati sulla dimensione dell'anima. La trance ipnotica di questo paziente-non-paziente sfocia in territori oltre confine, ove altissime Guide Spirituali affrontano i grandi temi dell'umanità: l'Amore, la società contemporanea, la morte, la meditazione, il male, la malattia, il tempo.

Nel nome dell'Uno

«Parlare con un Angelo che affiora dalla trance é certamente un’esperienza mozzafiato, una comunicazione che va oltre le parole e che coinvolge ogni registro vibrazionale: la mente, l’anima e il cuore.» Così Angelo Bona, psicoterapeuta e anestesista, descrive le straordinarie esperienze di channeling di una sua nuova paziente “astronave” dell'Uno.

Il profumo dei fiori d’Acacia, l’ipnosi regressiva e la via del Samadhi

Lungo il cammino di ritorno a noi stessi, le vite assopite nel cuore si destano e raccontano un raggio di luce che conduce a Dio, seguendo l'essenza dell'uno: il profumo dei fiori d'acacia. L'esposizione di casi clinici reali e la loro attenta interpretazione si inseriscono in una sintesi unitaria, dove il nucleo simbolico dell'acacia rappresenta un'importante chiave di lettura.

Cerca la tua immortalità. L’ipnosi regressiva: una via per l’eternità.

Un resoconto emozionale che rievoca, accanto alle vite dei pazienti, le esperienze di vita dirette dell’autore, dalla sua nascita difficoltosa, durante la quale si trovò molto vicino alla morte fino alla scoperta di come l’ipnosi regressiva possa aiutare a riconoscere ferite appartenenti a esistenze precedenti, ricordi perduti nell’oceano dell’inconscio fondamentali per guarire dalle sofferenze della vita presente.

Due cuori un'Anima Unica, l'ipnosi regressiva e il segreto di Noi-Amore

Studiando uno dei suoi pazienti attraverso l’ipnosi regressiva il professor Bona ci conduce in questo suo nuovo libro in un viaggio alla scoperta della poco nota civiltà sumerica, e ce ne svela i segreti, i riti religiosi e le loro tradizioni e l’antica sapienza.

Tutti i libri del Dr. Bona

SCUOLA DI IPNOSI MEDICA RICERCA EVOCATIVA DELL' AMIRe

Cari colleghi medici e psicocoterapeuti, sono molto lieto di comunicarvi  che ho deciso di mettervi a disposizione la mia esperienza ormai trentennale di pratica dell'Ipnosi Medica Evocativa per un fine didattico. Noterete che non parlo più di ipnosi regressiva, ma di IPNOSI EVOCATIVA. Questo per differenziare la mia professionalità e la didattica dal mondo spettacolare e purtroppo non professionale qualificato dell'ipnosi regressiva.

 

Perchè Ipnosi  Evocativa

Modifico  la dicitura "ipnosi regressiva"  con quella di "Ipnosi  Evocativa".

Per questo l'AIIRe, Associazione Italiana Ipnosi Regressiva Evocativa, ha aggiunto a sè l'acronimo AMIRe: Associazione Medica Ipnosi Ricerca Evocativa.

 

Tale Acronimo AMIRe corrisponde ad una Associazione Medica riconosciuta legalmente.

 

Il preambolo e tale acronimo AMIRe  vogliono sancire un distinguo tra chi pratica l'ipnosi regressiva  senza una qualifica riconosciuta e chi essendo medico o psicoterapeuta la esercita con pieno diritto professionale.

 

Con Ipnosi Medica Ricerca Evocativa intendo una cura, una terapia, una psicoterapia spirituale e somatica che non si limiti all'analisi della vita psicologica attuale, ma che spazi nella ricerca di memorie inconsce, genetiche e animiche.

 

Taluni parlano di "vite precedenti". Non credo che le memorie animiche, le "identificazioni multiple interiori" possano essere valutare cronologicamente.

 

Non mi interessa imporre il concetto di "vite precedenti" a chi non possiede un credo induista o buddhista.

 

Personalmente credo esistano "vite sincroniche" presenti nel nostro inconscio atemporale, "other selves", "altri io" , identificazioni multiple che possono essere recuperate con l'inpnosi evocativa.

 

Non mi interessa dimostrare scientificamente la reincarnazione. Ognuno ha diritto di perseguire una propria fede o una propria laicità.

 

Pratico l'Ipnosi Medica Evocativa con fini di cura e non perseguo fanatismi religiosi che pretendano di imporre al mondo antiche filosofie.

 

Nel nostro inconscio affiorano memorie ancestrali, karmiche, genetiche che possono essere evocate dall'Ipnosi Medica Ricerca Evocativa.

 

Si estende in questo modo il campo di ricerca e di analisi della psicoterapia che diviene una maieutica spirituale, una socratica ricerca di se stessi.

 

 

Un distinguo giuridico

Secondo la legge 728 del Codice Penale:

Chiunque pone taluno, col suo consenso (1), in stato di narcosio d'ipnotismo, o esegue su lui un trattamento che ne sopprima la coscienza o la volontà, è punito, se dal fatto deriva pericolo per l'incolumità della persona (2), con l'arresto da uno a sei mesi o con l'ammenda da trenta euro a cinquecentosedici euro.
Tale disposizione non si applica se il fatto è commesso, a scopo scientifico o di cura, da chi esercita una professione sanitaria (3).

Note
(1) Il consenso, valido e informato, non quindi viziato da errore, violenza o dolo, permete di distinguere la contravvenzione in esame del reato di cui all'articolo 613.

(2) Il pericolo per l'incolumità viene considerato una condizione obiettiva di punibilità (v. 44).

(3) Si ritiene limitato l'ambito di tale causa di non punibilità ai casi di trattamento medico-chirgico.

 

Chiarimento della specifica di "professione sanitaria" per la legge 728.

La legge potrebbe essere ambigua. Cosa vuole dire "professione sanitaria"? Quali professioni potrebbero essere riconosciute in questa categoria?

Per chiarire questo passo occorre leggere attentamente  la sentenza n. 34200 della Suprema Corte di Cassazione VI Sezione Penale emessa il 6 settembre 2007 a Bologna.

".....tale sentenza riconosce attività di esclusiva competenza dei medici la chiropratica, l' agopuntura, i massaggi terapeutici, l’ipnosi curativa, la fitoterapia, l’idrologia. Ha escluso, invece, dall’attività medica la misurazione della potenza visiva con prescrizione di lenti a contatto, l’attivazione di una ginnastica oculare rieducativa mediante apparecchiatura elettronica, la depilazione con gli aghi, la misurazione della pressione arteriosa non seguita da giudizio diagnostico, la gestione in un centro tricologico con finalità di miglioramento estetico, la consulenza dietetica in un centro di rieducazione alimentare, la vendita di erbe con indicazione della loro modalità di azione, la realizzazione di tatuaggi". (cfr. anche Sez. 6^, 30 luglio 2001, n. 29961).

 

Cosa può accadere ad un "non medico" che riceva una denuncia se ha praticato ipnosi come cura o come terapia

Penso che in presenza di un danno della persona prodotto da un trattamento di ipnosi curativa il "non medico" incorra  in un reato che se denunciato comporterà una condanna penale. Non si scherza quindi. Ad esempio l'avere scompensato con l'ipnosi  un paziente non riconosciuto come psicotico provocandogli una psicosi breve acuta (boufee delirante) non sia una situazione difendibile da un non medico.

Tutto ciò per chiarire che l'Ipnosi Medica Regressiva Evocativa è praticabile da medici formati da un corso di tre anni come questo che vi sto proponendo.

Casi di denunce penali  link 1   link 2

 

Tutto ciò squalifica gli psicologi psicoterapeuti?

Ritengo che uno psicologo psicoterapeuta faccia meglio a non dichiarare che pratica ipnosi curativa. E' meglio che spieghi al paziente che usa l'ipnosi a soli fini induttivi senza forzarlo nella perdita di coscienza.

Accogliamo pertanto anche gli psicologi psicoterapeuti nel corso AMIRe, ma chiederemo loro particolare attenzione giuridica e inoltre di rilasciare per ogni induzione un consenso informato di esercizio dell'ipnosi non curativa, ma solo induttiva.


Sia per i medici che per gli psicoterapeuti  il diploma finale riporterà  l'acronimo AMIRe.

 

Modalità della formazione

Ho pensato che la formazione attenta di una disciplina sia una componente fondamentale che troppo spesso viene sottovalutata.

I corsi universitari sono un magma indistinto di nozioni eterogenee che non preparano i candidati ad una  professione. Vi propongo pertanto una formazione teorico-pratica che vi impegnerà durante l'arco di un primo anno didattico seguito da due anni di supervisione.

 

Numero annuo di iscrizioni

Ogni anno verranno accettate 7 iscrizioni alla Scuola di  Ipnosi Medica Ricerca Evocativa  dell'AMIre.  I candidati dovranno inviare il proprio curriculum e domanda di ammisiione all'AMIRe previo contatto con la segreteria (tel 3279011694). La formazione è solo individuale e non di gruppo.

 

Il colloquio iniziale

Se siete medici o psicoterapeuti dopo che il vostro curriculum è stato accettato, vi accogliero' per un primo colloquio nel quale valuterò le vostre motivazioni al fine di sincerarmi che vogliate addentrarvi con entusiasmo nel mondo dell'ipnosi medica ricerca  evocativa.  Non è sufficiente approcciare la metodica per una mera curiosità intellettuale spesso troppo fragile per garantirsi in seguito la opportuna determinazione.

 

I sette incontri del primo anno

 

Dopo il primo colloquio durante il primo anno dedicheremo  sette incontri di due ore  all'approfondimento della metodologia dell'ipnosi medica ricerca evocativa.

Apprenderete le basi della metodica della ipnosi medica ricerca evocativa  , percorrerete i collegamenti dell’ipnosi ricerca evocativa con le filosofie buddhiste, induiste, della Grecia classica e della tradizione cabalistica.

Un'attenzione ed un approfondimento particolari saranno dedicati alla meravigliosa sintesi teorico pratica di Patanjali, massimo Maestro  del Raja Yoga  vissuto intorno al I sec a.C.

Egli fu il primo a sistematizzare l’attuale ipnosi ricerca evocativa in insegnamenti essenziali volti alla liberazione psicologica e spirituale dal dolore e dall’ignoranza dell’Uno.

Il Corso fornirà una conoscenza ed uno studio approfondito anche di metodologie di Maestri dell'ipnosi moderna: Milton H Erickson, Stephen R. Lankton, Carol R. Lankton, Michael D.Yapko, David B. Cheek, D. Corydon Hammond.

 

Oltre alle tecniche induttive e regressive apprenderete come definire una corretta diagnosi e selezione dei pazienti idonei alla trance tralasciando coloro per cui l’ipnosi deve essere considerata inadeguata o controindicata.

 

Parleremo insieme di codici linguistici e simbolici dell’inconscio e di universali quali: L'Archetipo Madre, l'Archetipo Padre, l'Archetipo Figlio, L'Archetipo Morte (croce), l'Archetipo Spirito. Percorreremo la strada di maturazione del Libero Arbitrio e della Individuazione psicologica e spirituale.

 

Il percorso sarà in realtà una maieutica psicoterapeutica spirituale e ci incammineremo sull'antica strada socratica del "conosci te stesso" e della Retorica Psicoterapeutica con apprendimento delle dinamiche e delle codifiche del linguaggio profondo. Metafore, metasememi, significati, significanti, paradossi, adunata ecc. diverranno le perle che riesumeranno l'antica arte del linguaggio: la retorica greca sepolta dalla noncuranza di generazioni irriconoscenti e mal tradotta in semplificazioni commerciali piu' moderne.

 

Affronteremo poi insieme i temi della vita nella vita, della reincarnazione, del percorso spirituale dell'uomo. L’emersione delle “identificazioni multiple ” in trance altro non è che il raggiungimento  di "isole di senso" di  nuclei tematici   o simbolici tramite i quali elevare la nostra consapevolezza evolutiva.

 

L'ipnosi medica ricerca evocativa non dimostra scientificamente la reincarnazione e le vite che emergono dall'inconscio possono essere interpretate a seconda della fede individuale come esistenze pregresse, sogni intraipnotici o identificazioni  utili come materiale simbolico di analisi e terapia.

 

Per raggiungere il mondo dell'ipnosi medica ricerca evocativa necessita che la nostra curiosissima e pretenziosa mente razionale sia acquietata tramite la trance e la pratica della  meditazione. Il primo anno è dedicato quindi all'apprendimento teorico/didattico ma anche alla pratica individuale.

 

Il percorso sulla propria persona

Il candidato si sottopone egli stesso ad una indagine personale tramite l'ipnosi. Dopo i primi due incontri prettamente didattici dedicherò cinque incontri  alla induzione individuale dei candidato.
Questo tempo di induzione personale è fondamentale per una corretta formazione del "conosci te stesso" e prima di applicare la metodologia ad altri è fondamentale avere approfondito e  analizzato le proprie dinamiche interiori.

 

Educazione alla pratica di base della  Ipnosi medica Ricerca Evocativa

Durante il primo anno al candidato verranno impartiti gli insegnamenti di base per iniziare ancora sotto guida la pratica dell'ipnosi medica ricerca evocativa. Questo apprendimento renderà il collega idoneo a cimentarsi con cautela e supervisione nel mare magnum della trance e della evocazione.

 

I due anni di supervisione

Dopo il primo anno seguiranno  altri due anni di supervisione . Ogni candidato discuterà   un minimo di tre casi clinici per ogni anno al fine di rimuovere gli errori di prassi e affinare le proprie capacità di  analisi del materiale emerso. Durante il secondo e terzo anno il candidato effettuerà cinque incontri per anno di due ore. Ogni anno il candidato dovrà dimostrare di avere svolto autonomamente  nei tre anni almeno 500 ore di approfondimento culturale dei temi dell'ipnosi medica ricerca evocativa tramite lo studio di testi e audiovisivi consigliati. Necessita inoltre l'apprendimento dell' autoipnosi che una volta appresa comporterà ulteriori 50 ore di impegno all'anno sulla propria persona da svolgersi autonomamente. Il totale delle ore di formazione nei tre anni saranno pertanto di 684 ore.

 

Preparazione legale del candidato

Durante i due anni di supervisione il candidato incontrerà il team legale dell'AMIRe per apprendere come rispettare la legislazione vigente sull'ipnosi ricevendo anche una tutela dall'associazione in caso egli incorra in problemi professionali.

 

Ricerca scientifica

A Milano all'Istituto IRCCS Santa Maria Nascente (Don Gnocchi) stiamo, primi al mondo, studiando scientificamente tramite la risonanza magnetica funzionale, l'EEG, la diagnostica psichiatrica, lo studio genetico e biochimico il mondo dell'ipnosi  medica ricerca evocativa e dell'ipnosi delle identificazione miltiple.

Condurro' personalmente i colleghi in formazione (anche psicoterapeuti) entro il mondo scientifico della piu' avanzata ricerca sull'ipnosi, sull'ipnosi  medica ricerca evocativa e sulla terapia del dolore. Il team di ricerca ha prodotto un primo importantissimo studio pubblicato  su una rivista scientifica internazionale Counsciousness and Cognition utilizzandola risonanza magnetica funzionale, l'EEG e l'analisi dei trasportatori di serotonina sulle membrane linfocitarie. Ecco il titolo: "Altered and asymmetric default mode network activity in a ‘‘hypnotic virtuoso’’: An fMRI and EEG study".

Si tratta del primo articolo al mondo sull'ipnosi medica ricerca evocativa scientifica che ci ha valso le congratulazioni di importanti scienziati americani quali Ronald J Pekala.

 

Lo studio dei pazienti "virtuosi", e la presenza durante il corso di soggetti "virtuosi" da analizzare rappresenterà un ulteriore rampa di lancio per superare i confini accademici dal mio avviso troppo ristretti dell'attuale didattica dell'ipnosi.

 

"Virtuosi" sono quei soggetti che manifestano in ipnosi profonda non solo tutti i fenomeni definiti dalla scala di Stanford Hypnotic Susceptibility Scales e dalla Harvard Group Scale
of Hypnotic Susceptibility, ma anche capacità fisiologica e non favorita da sedazione di manifestare l'affioramento di "identificazioni multiple" storicizzate o decontestualizzate da dimensioni spazio temporali.
 

Come vedete non esiste solo l'aspetto esoterico o mistico di questa ricerca, ma anche una motivata esigenza di approfondimento scientifico che spesso manca, al di là delle classificazioni, delle statistiche e delle farmacologie all'autoreferenziale e verboso mondo accademico della psicoterapia classica. Seguirò personalmente ognuno di voi cercando di comunicarvi la mia esperienza. I colleghi piu' riconosciuti ed anziani (nel senso di preparazione e pratica clinica) forniranno la loro esperienza ai candidati.

 

©PASH : Psychotherapeutic  Analysis with Sedathive Hypnosis

Un ulteriore metodologia che proporro' durante il corso è la PASH, l'analisi delle "identificazioni multiple storicizzate o non storicizzabili". In casi ben definibili (20%) dei soggetti, la necessità di un approfondimento dei temi emersi in ipnosi psicoterapia è fondamentale. L'utilizzo di una minimo dosaggio di sedativo ipnotico ad azione ultrarapida favorisce enormemente l'affioramento in ipnosi dei contenuti rimossi in amnesia totale. Non fraintendetemi. Non uso la PASH in tutti i pazienti, ma solo vi ripeto in alcuni casi ottenendo risultati fantastici.

 

Gli psicoterapeuti non medici possono richiedere la presenza di un collega medico per praticare la PASH, ma poi possono usufruire del materiale registrato per le proprie dedute di psicoterapia e di ipnosi.

 

Esame conclusivo e discussione della tesi

Al termine   dei tre anni di formazione teorico-pratica i candidati sosterranno un esame attitudinale e nella stessa occasione discuteranno la loro tesi.

 

Certificato di capacità dell'AIIRe-AMIRe

L'AMIRe rilascerà ai candidati idonei dopo tre  anni  e discussione della tesi un CDC (Certificato di capacità) di IPNOSI MEDICA RICERCA EVOCATIVA AMIRe per i medici e per gli psicoterapeuti

Il CDC verrà consegnato al terzo anno dopo la discussione della tesi.

Il CDC   richiede un rinnovo reaizzabile con una Formazione Continua annuale  di almeno 10 punti.

 

Didatti di Ipnosi Medica Ricerca Evocativa

Per conseguire il diploma di Didatta di Ipnosi Medica Regressiva Evocativa occorre che ai tre anni di formazione si aggiunga un quarto anno di formazione individuale.

 

Formazione continua

Ogni anno a coloro, medici, medici psicoterapeuti, psicologi psicoterapeuti che hanno ottenuto il CDC  dovranno compiere una Formazione Continua. Se tale formazione continua non verrà svolta senza giustificati motivi il CDC decadrà e dovrà essere riattivato l'anno successivo. Questo per garantire ai pazienti professionisti seri e preparati  in un mondo ove ogni apprendista si lancia d'istinto per vari motivi nella pratica dell'ipnosi. La Formazione Continua comporterà per i colleghi in possesso di CDC la discussione in supervisione di almeno un caso clinico all'anno in un incontro di due ore che verrà valutato 5 punti di formazione.

Gli altri 5 punti di formazione verranno conseguiti con la partecipazione ad uno dei Seminari indetti dall'AMIRe ogni anno.

 

Conseguenze del non regolare svolgimento della Formazione Continua

Il non raggiungimento del punteggio di 10 crediti annui di Formazione Continua comporterà il decadere del CDC. Non si tratta di un provvedimento punitivo irrimediabile. L'anno successivo il candidato potrà recuperare il punteggio mancante in aggiunta ai 10 crediti come sempre richiesti. Questo garantirà ai pazienti che il collega possa proporre di anno in anno una professionalità aggiornata ed inoltre garantirà all'AMIRe la partecipazione del collega alla vita societaria.

 

Pubblicazione sul sito AIIRe

Il diplomato  dopo il conseguimento del CDC  e dopo la pratica clinica di altri tre anni  a sua richiesta vedrà pubblicato il proprio nome sul sito dell'AMIRe. Questo tempo di verifica delle capacità etiche e professionali del candidato prima della sua pubblicizzazione è fondamentale.

 

Per maggiori informazioni

Per ulteriori informazioni riguardanti la Scuola di Ipnosi Medica Ricerca Evocativa dell'AMIRe  potete telefonare alla segreteria dell'AMIRe al numero (+39) 327.9011694.


Buona Vita,
Angelo Bona ( Presidente AMIRe)

YouTube - Immortality ChannelSeguici su FacebookIpnosi Regressiva su TwitterAngelo Bona su AnobiiInstagram

Scarica GRATIS l'eBook inserendo la tua email:

 Autorizzo AIIRe a inviarmi via mail notizie in merito ad eventi, libri e novità. I tuoi dati verranno trattati nel rispetto della nostra Privacy policy

Una tecnica efficace per soggetti particolarmente difesi nei confronti di una trance spontanea

Ti interessano i Fiori di Bach?

Self Flower Test

Dipendi sentimentalmente da qualcuno? Scoprilo!

Zerbina Test

Vuoi sbrucarti da una relazione affettiva?

Sbrucking Test

Ti piace l'i ching?

L'Oracolo del bruco

Articoli e News

GLI ALESSITIMICI NON FANNO SESSO!

(12/02/2017)

Domanda. Salve vorrei sapere se l'ipnosi mi aiuterebbe a capire di preciso cosa provo per mii marito sono andata dalla psicologae ha detto che soffro del DOC...LA p...

>> Leggi tutte le news