Questo sito utilizza cookie al fine di migliorare i servizi offerti e l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare sul sito, accetti il loro utilizzo. Per ulteriori informazioni consulta la nostra privacy policy.  

LOGIN | REGISTRATI

Tutte le ipnosi in diretta

Elenco completo news

GLI ALESSITIMICI NON FANNO SESSO!

(12/02/2017)

Domanda. Salve vorrei sapere se l'ipnosi mi aiuterebbe a capire di preciso cosa provo per mii marito sono andata dalla psicologae ha detto che soffro del DOC...LA p...

Tutte le news e gli articoli

Confortante è la presenza di tante Anime in cammino. Orientiamo i nostri cuori verso questa consapevolezza e non ci sentiremo soli. Che la Madre ci prenda per mano come fratelli e sorelle. Siamo Uno.

(Manuela)

Tutti i garriti

I libri del Dr. Bona Il palpito dell’Uno, l’ipnosi regressiva e i colloqui con gli Spiriti Maestri

L'incontro del dottor Bona con un paziente, Davide, senza alcun problema psicologico, apre scenari insospettati sulla dimensione dell'anima. La trance ipnotica di questo paziente-non-paziente sfocia in territori oltre confine, ove altissime Guide Spirituali affrontano i grandi temi dell'umanità: l'Amore, la società contemporanea, la morte, la meditazione, il male, la malattia, il tempo.

Nel nome dell'Uno

«Parlare con un Angelo che affiora dalla trance é certamente un’esperienza mozzafiato, una comunicazione che va oltre le parole e che coinvolge ogni registro vibrazionale: la mente, l’anima e il cuore.» Così Angelo Bona, psicoterapeuta e anestesista, descrive le straordinarie esperienze di channeling di una sua nuova paziente “astronave” dell'Uno.

Il profumo dei fiori d’Acacia, l’ipnosi regressiva e la via del Samadhi

Lungo il cammino di ritorno a noi stessi, le vite assopite nel cuore si destano e raccontano un raggio di luce che conduce a Dio, seguendo l'essenza dell'uno: il profumo dei fiori d'acacia. L'esposizione di casi clinici reali e la loro attenta interpretazione si inseriscono in una sintesi unitaria, dove il nucleo simbolico dell'acacia rappresenta un'importante chiave di lettura.

Cerca la tua immortalità. L’ipnosi regressiva: una via per l’eternità.

Un resoconto emozionale che rievoca, accanto alle vite dei pazienti, le esperienze di vita dirette dell’autore, dalla sua nascita difficoltosa, durante la quale si trovò molto vicino alla morte fino alla scoperta di come l’ipnosi regressiva possa aiutare a riconoscere ferite appartenenti a esistenze precedenti, ricordi perduti nell’oceano dell’inconscio fondamentali per guarire dalle sofferenze della vita presente.

Tutti i libri del Dr. Bona

Il blog dell'AIIRe

Il Blog dell'AIRe

Seminario del 7 maggio a Bologna: mi iscrivo per 12 ragioni e per vedere altri video come questo! Rivivi in ipnosi evocativa la tua nascita!

Attenzione: autorizzare l'uso dei cookies per visualizzare il video

Ecco un paziente che supera per sempre un trauma da parto liberandosi delle sue angosce.
Rivivi in ipnosi evocativa la tua nascita! Il coraggio di vincere le tue paure!
Buona vita Angelo Bona

Emozioni indimenticabili proverai al seminario del 7 maggio a Bologna. Hotel Carlton, a due passi dalla stazione ferroviaria.

La medicina che non devi sapere II e l'ipnosi evocativa medica, oltre l'ipnosi regressiva.

 

Ecco 12 ragioni che le persone già iscritte ci hanno riferito.

 

1) Mi iscrivo per comprendere come non ammalarmi facendo prevenzione.
Al seminario con parole comprensibili verranno spiegati i fondamentali meccanismi per la prevenzione dalle malattie, della depressione e del cancro.

2) Potrò conoscere e curare l’omocisteina e i suoi effetti dannosi.
L’omocisteina è un amminoacido solforato pericoloso che nel sangue deve essere tenuto sotto controllo. Il dott. Werner Nussbaumer te ne parlerà svelandoti i rimedi biologici fondamentali.

3) Ho un ipotiroidismo e al seminario si parlerà di tiroide.
Da vent’anni il dott. Bona cura la tiroide che non è soltanto una ghiandola, ma un ponte spirituale o “anima senziente” come la definiva Rudolf Steiner.

4) Voglio sapere tutto sulla vitamina D e sulla sua genetica preventiva.
Al centro della ricerca genetica e spirituale del dott. Angelo Bona c’è la vitamina D e la vitamina K2, e ne parleremo diffusamente.

5) Mi interessa l’ipnosi evocativa/ipnosi regressiva e il lavoro del dott. Bona.
Ti presenterò un video fantastico come quello che vedi in questo articolo e l’intervista in diretta di una collega paziente che ha rivissuto la sua vita prenatale dentro l’utero della madre.

6) Mi iscrivo perché mi interessano le neuroscienze e voglio capire che cosa è il samadhi.
La dott.ssa Susanna Lipari ti parlerà dell’illuminazione dal punto di vista delle neuroscienze.

7) Voglio imparare la meditazione fetale evocativa condotta dal dott. Bona e vincere le mie paure.
Il dott. Bona ti porterà in meditazione evocativa e rivivrai esperienze prenatali.

8) Mi interessa la fisica quantistica e la prevenzione del cancro.
Il dott. Guido Paoli della Fondazione Valsè Pantellini ti parlerà della fisica quantistica del cancro a fine preventivo.

9) Mi interessa il channeling di Ognanios Maestro di Luce.
Ognanios verrà evocato da LEI, la channeler che ti farà ricongiungere con un grande Maestro per porre le tue domande.

10) Non vedo l’ora di leggere il nuovo libro del dott. Bona:
L’Arte della levatrice, l’ipnosi evocativa della vita prenatale, che verrà presentato al seminario.
In anteprimissima ti presenterò il mio ultimo libro edito da Mondadori che rappresenterà una rivoluzione copernicana della psicoterapia spirituale e dell’ipnosi evocativa medica.

11) Voglio eseguire al seminario il DNA Test con un forte sconto.
Potrai eseguire al seminario il test genetico della vitamina D e il test genetico della serotonina. I due test derivano dalla ricerca genetica e preventiva del dott. Bona e della equipe del laboratorio Genoma Group di Roma.

12) Mi iscrivo perché i temi trattati saranno completamente nuovi e molto utili.
I temi trattati ad ogni seminario sono inediti e fondamentali perché tu divenga medico del corpo e dell’anima di te stesso.
Eccoti il programma completo e il modulo di iscrizione.

PRORGAMMA E MODULO ISCRIZIONE

Buona vita Angelo Bona

Postato il: 19/02/2017 | Letto 3.101 volte | Commenti (0)

Seminario del 7 maggio a Bologna: mi scrivo per 12 ragioni!

I DODICI PERCHE' CHE MI FANNO ISCRIVERE AL SEMINARIO DEL 7 MAGGIO A BOLOGNA. ( MODULO ISCRIZIONE IN FONDO ALL'ARTICOLO!) La medicina che non devi sapere II, l'ipnosi evocativa medica, oltre l'ipnosi regressiva. 1) Mi iscrivo per comprendere come non ammalarmi facendo prevenzione. Al seminario con parole comprensibili verranno spiegati i fondamentali meccanismi per la prevenzione dalle malattie, della depressione e del cancro. 2) Potrò conoscere e curare l’omocisteina e i suoi effetti dannosi. L’omocisteina è un amminoacido solforato perico...

Postato il: 18/02/2017 | Letto 6.477 volte | Commenti (0)

La medicina che non devi sapere: vitamina D+ vitamina K2: vantaggi e rischi.

La vitamina K, detta anche koagulation vitamin è rappresentata da una serie di composti che originariamente curavano le emorragie in ambito veterinario in animali scoagulati dopo alimentazione con lieviti e cereali.   La vitamina K agisce principalmente sulla protrombina, detta anche fattore II ed ha quindi una importante funzione nella coagulazione del sangue.   Molti pazienti entrano nel mio studio chiedendomi come mai parli tanto della vitamina D e non divulghi l’importanza della vitamina K, prevalentemente della K2.   La risposta è: perc...

Postato il: 16/02/2017 | Letto 54.748 volte | Commenti (1)

L'arte della levatrice, l'ipnosi evocativa della vita prenatale. Presentazione al seminario del 7 maggio a Bologna.

Le ferite dell’anima riportate durante la vita intrauterina ci segnano per l’intera esistenza, ma grazie all’ipnosi evocativa/regressiva è possibile risalire a quelle esperienze fetali, individuare i nodi dolorosi che hanno accompagnato la gravidanza e finalmente scioglierli. È quello che fa in queste pagine il dottor Bona: compiendo una rivoluzione copernicana della psicoterapia, pone al centro dell’indagine affettiva e spirituale il feto, raggiungibile in ipnosi evocativa, e il suo rapporto con la madre. Attraverso il racconto di diversi casi clinici aff...

Postato il: 13/02/2017 | Letto 3.023 volte | Commenti (0)

La medicina che non ti fanno sapere: la meditazione migliora la tua immunità.

Lo yoga e  la meditazione influenzano il sistema immunitario. La meditazione influisce sugli ormoni ipofisari e sulle cellule immunitarie.   Leggi l'articolo che ti propongo che conferma quanto ti dico. (Infante GR 2014)   Le pratiche meditative elevano i linfociti CD3, i linfociti T Helper CD4, i linfociti supressor CD8 e le cellule NK Natural Killer.   A esempio i linfociti T CD4 helper sono capaci di secernere mediatori polipeptidici, le citochie, agendo da "aiutanti" nella risposta immuninatia.   I CD8 helper svolgono una azion...

Postato il: 10/02/2017 | Letto 8.468 volte | Commenti (0)

La medicina che non devi sapere: dove vai se lo zinco non ce l'hai!

Leggo un articolo del 2017 pubblicato sul Food and Nutrition Bulletin  da ricercatori dell’Università della California, che avvertono che in venti paesi studiati esiste una drammatica carenza di zinco nelle analisi di laboratorio dei soggetti testati. Hess SY 2017   Ricordo che lo zinco (Zn) è un mineral-traccia essenziale che regola l'espressione e l'attivazione di molecole biologiche, quali  numerosi enzimi e che una carenza di zinco sconvolge l’immunità nonché funzioni sensoriali ed endocrine e soprattutto genetiche. No...

Postato il: 06/02/2017 | Letto 12.937 volte | Commenti (1)

La medicina che non devi sapere: mente sana in pancia sana!

Le più recenti ricerche della scienza della felicità ci svelano che le emozioni che guidano la nostra vita nascono in pancia.   Sentire di pancia è quanto noi tutti sappiamo e proviamo ogni giorno, ma forse non sai che esiste un asse intestino-cervello da cui dipende non solo la gioia, ma purtroppo anche la più cupa depressione.   I ricercatori canadesi della McMaster University, con un articolo emblematico pubblicato su PubMed nel 2017 non hanno dubbi. Non affermano solo che la depressione nasce in pancia, ma anche che ad essa sono correlati a...

Postato il: 29/01/2017 | Letto 61.925 volte | Commenti (2)

La medicina che non devi sapere: ci vogliono dementi senza sole e vitamina D!

Pare che la mancanza di esposizione solare e la ipovitaminosi D favoriscano la demenza. Lo sostiene una meta-analisi (summa di più studi) condotta sulle principali riviste di letteratura medica di tutto il mondo, Medline, Cochran Library, Embase, Scopus, Web of Science, Iconda.   Al termine della ricerca si riporta la solita frase: “ sono necessari ulteriori ricerche…”, ma il dato è inquietante, soprattutto perché la popolazione viene volutamente tenuta disinformata sui benefici del sole e dell’ormone immunomodulatore D,  utili n...

Postato il: 22/01/2017 | Letto 58.074 volte | Commenti (11)

La medicina che non devi sapere: la melatonina, l'ormone spirituale anticancro.

I sumeri furono tra i primi scienziati studiosi della epifisi o pineale ponendola  come cono di pigna posto in mano ai loro Dei. Gli assiro-babilonesi hanno spesso raffigurato il loro dio Tamus con in mano una pigna. Gli egizi nutrivano la pineale con la polvere d’oro bianco  mfkzt con cui i faraoni si alimentavano per aumentare il rilascio endocrino dell’epifisi e raggiungere stati di coscienza superiori. La mfkzt era l’alimento del corpo di luce (il ka) ed era ritenuta capace di incrementare la consapevolezza, la percezione e l’intuizione. Veniva inoltre con...

Postato il: 15/01/2017 | Letto 37.151 volte | Commenti (8)

La medicina che non devi sapere: assumi la vitamina B12 se sei vegetariano?

Da diversi anni noto che i pazienti vegetariani/vegani sono molto carenti in vitamina B12 e di conseguenza tendono ad elevare il valore della omocisteina, un amminoacido solforato che crea un incrementato rischio di ictus, (Choe H, 2016) infarto, patologie cardio-vascolari, neurodegenerative, fino ad accrescere l’incidenza dei tumori. Keshteli et al. 2015 Se l’omocisteina non viene trasformata tramite la vitamina B12 e l’acido folico in metionina tramite una reazione catalizzata dall’enzima metilentetraidrofolatoreduttasi (MTHFR), la omocisteina resta oltre i...

Postato il: 08/01/2017 | Letto 19.968 volte | Commenti (2)

607 postPost 1-10     meno recenti >>
YouTube - Immortality ChannelSeguici su FacebookIpnosi Regressiva su TwitterAngelo Bona su AnobiiInstagram

Scarica GRATIS l'eBook inserendo la tua email:

 Autorizzo AIIRe a inviarmi via mail notizie in merito ad eventi, libri e novità. I tuoi dati verranno trattati nel rispetto della nostra Privacy policy

Una tecnica efficace per soggetti particolarmente difesi nei confronti di una trance spontanea

L'AIIRe, Associazione Italiana Ipnosi Regressiva, è costituita da medici o psicologi psicoterapeuti e persone interessate alla divulgazione dell'ipnosi e dell'ipnosi regressiva. L'Associazione culturale AIIRe è stata formata con l'intento di far conoscere l'ipnosi e l'ipnosi regressiva tramite conferenze e seminari. Speriamo di aprire un dialogo con voi su tale tema, che pur riscuotendo grande interesse, si presta ad essere travisato e distorto.

Tutto sull'AIIRe

Ti interessano i Fiori di Bach?

Self Flower Test

Dipendi sentimentalmente da qualcuno? Scoprilo!

Zerbina Test

Vuoi sbrucarti da una relazione affettiva?

Sbrucking Test

Ti piace l'i ching?

L'Oracolo del bruco

Articoli e News

GLI ALESSITIMICI NON FANNO SESSO!

(12/02/2017)

Domanda. Salve vorrei sapere se l'ipnosi mi aiuterebbe a capire di preciso cosa provo per mii marito sono andata dalla psicologae ha detto che soffro del DOC...LA p...

>> Leggi tutte le news